Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Femminicidio, l'Avv. Myriam Caroleo Grimaldi: 'Almeno il 20% delle donne europee ha subito violenza nelle relazioni familiari'
'È l’indifferenza che uccide l’uomo, che perde la femmina, ne perde il possesso, perché la femmina è diventata la donna'.
(Prima Pagina News)
Venerdì 25 Novembre 2022
Roma - 25 nov 2022 (Prima Pagina News)
'È l’indifferenza che uccide l’uomo, che perde la femmina, ne perde il possesso, perché la femmina è diventata la donna'.
'L’emancipazione femminile ha rappresentato, negli ultimi secoli, la ricerca di un’uguaglianza formale e sostanziale tra la donna e l’uomo. Per nessuna donna è stato facile, fin dagl’albori della storia.

La violenza sulle donne è una piaga più che presente nei paesi occidentali. In base ad un’indagine del Parlamento Europeo, almeno il 20% delle donne europee ha subito violenza nelle relazioni familiari e questa è una delle principali cause di decesso per le donne. Nel 2019 nasce il Codice Rosso che tutela le donne e le assiste, le garantisce in numerose ipotesi di reato.

La mia esperienza da avvocato penalista, in un mondo ancora maschilista, mi ha fatto riflettere sull’origine di questo fenomeno: il femminicidio. Ebbene, all’origine del femminicidio, la storia ci ha insegnato che esiste un fenomeno ancora più originario: il maschicidio.

È l’indifferenza che uccide l’uomo, che perde la femmina, ne perde il possesso, perché la femmina è diventata la donna. Si tratta di un’uccisione virtuale, il maschio vede avanzare la donna, affondare le radici nel suo terreno e sa profondamente che lei potrà farcela anche senza di lui, mentre il contrario non è possibile'.

Così l'avvocato e scrittrice Myriam Caroleo Grimaldi, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

femminicidio
maschicidio
Myriam Caroleo Grimaldi
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU