Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Fiducia alla Camera, 535 voti per Draghi
56 i no dei deputati di FdI, dei dissidenti grillini e di un leghista. 5 gli astenuti. Vinci e Sofo lasciano la Lega e passano con Fratelli d'Italia.
(Prima Pagina News)
Giovedì 18 Febbraio 2021
Roma - 18 feb 2021 (Prima Pagina News)
56 i no dei deputati di FdI, dei dissidenti grillini e di un leghista. 5 gli astenuti. Vinci e Sofo lasciano la Lega e passano con Fratelli d'Italia.
Come da copione il governo Draghi ha incassato la fiducia a Montecitorio. Intorno alle 21.40 il presidente della Camera, Roberto Fico, ha ufficializzato le operazioni di voto. 535 i voti a favore, 56 i no, 5 gli astenuti. Anche alla Camera i voti di fiducia ottenuti da Mario Draghi non raggiungono il record raggunto nel 2011 dal governo Monti, che ottenne 556 sì. Draghi si posiziona al terzo posto per voti favorevoli al suo governo, dopo Monti e il governo Andreotti del '78 che incassò 545 sì.


Contro il governo Draghi hanno votato i parlamentari di Fratelli d'Italia, i dissidenti grillini ed un deputato leghista passato a FdI, Gianluca Vinci. Dopo il voto di fiducia della Lega anche un altro esponente del Carroccio, il parlamentare europeo Vincenzo Sofo è passato nel partito di Giorgia Meloni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Fiducia a Draghi
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU