Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Miss Italia America, riparte dopo anni con Roberto Onofri

Dopo tanti anni di assenza riparte Miss Italia America, un concorso che ha stregato il mondo e che nelle intenzioni dei suoi organizzatori partners intende diventare un must dello show business mondiale. Alla guida di questa spettacolare “portaerei” un Dj di grande tradizione come Roberto Onofri, un registra di straordinario talento come Giuseppe Sciacca (nella foto insieme a Patrizia Mirigliani) e una conduttrice bellissima come Veronica Maja.

(Prima Pagina News)
Mercoledì 06 Aprile 2022
Roma - 06 apr 2022 (Prima Pagina News)

Dopo tanti anni di assenza riparte Miss Italia America, un concorso che ha stregato il mondo e che nelle intenzioni dei suoi organizzatori partners intende diventare un must dello show business mondiale. Alla guida di questa spettacolare “portaerei” un Dj di grande tradizione come Roberto Onofri, un registra di straordinario talento come Giuseppe Sciacca (nella foto insieme a Patrizia Mirigliani) e una conduttrice bellissima come Veronica Maja.

Incontriamo Roberto Onofri -o Dj Onofri come è molto più conosciuto nel mondo della musica dove da oltre 30 anni produce Hit discografiche-, nel suo centro di produzione televisiva all’interno del palazzo direzionale di Fiera di Roma. Con il sorriso che lo caratterizza da sempre, ci viene incontro e la nostra chiacchierata inizia davanti un ottimo caffè rigorosamente italiano.

-Allora riparte Miss Italia America?

Si da quest’anno finalmente il mio sogno si avvera. Patrizia Mirigliani, regina del concorso di Miss Italia ereditato dal padre Enzo Mirigliani, e che ho avuto modo di conoscere grazie al mio amico e grande regista Giuseppe Sciacca nel corso delle registrazioni televisive con la Miss Italia in carica nel 2021 per il mio  programma Port To Port , mi aveva confidato che Miss Italia nel Mondo dopo Carlo Conti non l’aveva più organizzata nessuno e che per MISS ITALIA AMERICA  vera roccaforte di quelle edizioni internazionali stava cercando qualcuno che potesse prenderle in esclusiva. Allora con un sapiente lavoro degli avvocati Enzo la Rocca per la Miren e Andrea Preti per ITN group siamo arrivati ad un accordo che mi vede al timone per 4 anni (almeno) di questo prestigioso Concorso che con il Festival di Sanremo e la Ferrari rappresentano al meglio il nostro bel paese nel mondo.

-Roberto, come farà con la tradizionali selezioni a cui il Concorso ci ha abituato?

Ho un team di altissima qualità internazionale, che si muove benissimo in America, in Canada, in Messico. Sono davvero fiero del lavoro che abbiamo fatto fino ad ora. Intanto ci tengo a precisare che c’è una associazione in partecipazione con una grande realtà che e’ ALBA srl, blasonato gruppo che si occupa a 360 gradi di tante cose dalle produzioni cinematografiche, alla pubblicità finendo con un brand enogastronomico che esporteremo negli USA di cui sentirete parlare, le famose “Pollerie Milanesi”. È stato un lavoro duro, mi creda ma alla fine ci siamo arrivati. Insieme con il team di ALBA che ringrazio già adesso nelle persone di Marco Lamusta, Dalila Krizia Mendola, Chiara Di Caprio e Marco Ibrahim, unendosi alle professionalità dei miei fratelli Dario e Fabio Onofri, Llibet Caballero ,Bruno Milioni, ed il grande Giovanni Zappia con il gruppo Exelentia ,abbiamo creato un Dream Team del quale vado  fiero. In particolare, mentre ITN GROUP LLC che rappresento si occuperà di produzione video e ricerca location e contatti televisivi, ALBA srl si occuperà di Pubblicità, Social Media sito istituzionale. Ma io e Marco la Musta CEO dei rispettivi gruppi abbiamo degli assi nella manica che caleremo a tempo debito.

-Sul piano tecnico, Roberto?

Abbiamo il top del top. Abbiamo la garanzia di un regista storico di RAI Uno come Giuseppe Sciacca, che è stato anche per lunghi anni a Canale 5 e che ama il concorso come lo amiamo tutti noi. Sarà lui al timone delle semifinali nazionali ed ovviamente della finalissima che sarà effettuata entro il 30 gennaio 2023 con una seratissima degna delle migliori Miss Italia di sempre. Approfitto anche per ringraziare tutto il team della Damico ENTERTAINMENT LLC per aver trovato la joint con il gruppo Alba srl che di fatto ha accelerato la fattibilità del progetto rendendolo finalmente operativo.

-Insomma, la vedremo in duplice veste di conduttore ed organizzatore?

Qualche tappa si, vorrei con me anche la mia compagna di viaggio Veronica Maya con la quale ho un ottima intesa da palcoscenico, stavo pensando anche alla sempre splendida Carmen Russo con le coreografie di Enzo Paolo Turchi, e mi piacerebbe avere attrici italiane conosciute negli States, le Miss Italia più rappresentative di questi anni, insomma trattative ci sono e speriamo di chiuderle. Intanto come dicono gli americani. Stay Tuned.(pn)


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Miss Italia America
PPN
Prima Pagina News
Roberto Onofri

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU