Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Oms: "Ogni anno si registrano 25 milioni di interruzioni di gravidanza senza tutele e sicurezze"
"Quasi la metà di tutte le gravidanze nel mondo, 121 milioni, non sono intenzionali; 6 su 10 sono indesiderate e 3 su 10 finiscono con l'aborto indotto".
(Prima Pagina News)
Sabato 25 Giugno 2022
Roma - 25 giu 2022 (Prima Pagina News)
"Quasi la metà di tutte le gravidanze nel mondo, 121 milioni, non sono intenzionali; 6 su 10 sono indesiderate e 3 su 10 finiscono con l'aborto indotto".
"Ogni anno nel mondo si registrano 25 milioni di interruzioni di gravidanza senza tutele e sicurezze per la salute delle donne. E sono 37mila a perdere la vita". Così, su Twitter, l'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms), in merito alla sentenza con cui la Corte Suprema degli Stati Uniti ha abolito il diritto all'aborto.

Stando all'Organizzazione, "un aborto su 3 si svolge in condizioni non sicure, da persone non specializzate che usando metodi pericolosi".

"Ogni anno - evidenzia ancora l'Oms - quasi la metà di tutte le gravidanze nel mondo, 121 milioni, non sono intenzionali; 6 su 10 sono indesiderate e 3 su 10 finiscono con l'aborto indotto".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

aborto
Oms
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU