Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Etna: Da questa notte il Vulcano è tornato a dare spettacolo
Intorno all'una l'attività stromboliana sembrava essersi placata ma all'alba il vulcano ha di nuovo incrementato l'emissione di cenere e lapilli al di fuori dell'orlo craterico fino ad un'altezza di circa trecentocinquanta metri.
(Prima Pagina News)
Martedì 23 Febbraio 2021
Roma - 23 feb 2021 (Prima Pagina News)
Intorno all'una l'attività stromboliana sembrava essersi placata ma all'alba il vulcano ha di nuovo incrementato l'emissione di cenere e lapilli al di fuori dell'orlo craterico fino ad un'altezza di circa trecentocinquanta metri.
L'Etna si è di nuovo svegliato ed è tornato a dare spettacolo. Poco dopo la mezzanotte getti di lava alti fino a mille metri erano visibili sopra il cratere di Sud-Est. La colonna eruttiva si è alzata in modo esponenziale dalla cima della montagna. Contemporaneamente, riferiscono gli esperti dell'Ingv, si è avuto un secondo episodio lavico dalla bocca della sella verso sud-ovest.


Intorno all'una di notte l'attività stromboliana sembrava essersi placata ma all'alba il vulcano ha di nuovo incrementato l'emissione di cenere e lapilli al di fuori dell'orlo craterico fino ad un'altezza di circa trecentocinquanta metri. La localizzazione della sorgente, secondo l'Istituto di Vulcanologia, si attesta al di sotto del Cratere di sud-est a quota 2800 metri al di sopra del livello del mare. Si sono formate anche due mini colate laviche, una in direzione sud-ovest e l'altra verso la desertica Valle del Bove.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

eruzione
Etna
PPN
Prima Pagina News
Sicilia
Vulcano

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU