Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Paola Perrotti nominata amministratore delegato di Fb&associati
La prima societa’ di relazioni istituzionali e Advocacy in Italia fondata da Fabio Bistoncini. Il Gruppo dirigente si allarga anche a 2 nuovi partner, Annalisa Ferretti e Agnese Chiscuzzu Bistoncini: mercato italiano in decollo per effetto del Covid e per la nuova forza di social e AI Perrotti: tante opportunità per i settori salute e digital transformation
(Prima Pagina News)
Mercoledì 18 Novembre 2020
Roma - 18 nov 2020 (Prima Pagina News)
La prima societa’ di relazioni istituzionali e Advocacy in Italia fondata da Fabio Bistoncini. Il Gruppo dirigente si allarga anche a 2 nuovi partner, Annalisa Ferretti e Agnese Chiscuzzu Bistoncini: mercato italiano in decollo per effetto del Covid e per la nuova forza di social e AI Perrotti: tante opportunità per i settori salute e digital transformation
Paola Perrotti è stata nominata Amministratore Delegato di FB&Associati, la prima società di consulenza fondata in Italia specializzata in relazioni istituzionali, advocacy e lobbying. La nomina di Perrotti, già partner della società, si inserisce nel quadro dell’evoluzione di Fb&Associati, caratterizzata da una sempre maggiore focalizzazione nell’area della consulenza istituzionale strategica e della web advocacy, e di una più ampia valorizzazione del sistema di expertise presenti all’interno della società e del gruppo dirigente, già avviata lo scorso anno con la trasformazione in SPA.

Un’evoluzione nata per rispondere alla crescente domanda di supporto da parte delle imprese per interpretare e incidere su scenari politici, di mercato e socio-economici sempre più incerti e complessi. Il settore delle relazioni istituzionali sta infatti vivendo una fase di forte crescita con mutamenti radicali frutto di fattori contingenti e dinamiche più consolidate.

Da un lato, l’emergenza sanitaria e la necessità di un rilancio complessivo per il Paese, con provvedimenti di incentivazione e nuove regole che interessano per la prima volta la totalità dei settori produttivi, ha aperto spazi di attivazione per le imprese fino a poco tempo fa inimmaginabili, ampliando il loro raggio di dialogo, interlocuzione e influenza.

Dall’altro, l’ascesa esponenziale dei social network e la forza delle piattaforme di artificial intelligence – ormai protagonisti di qualsiasi competizione politica come dimostrano anche le elezioni USA - stanno trasformando il rapporto tra imprese e politica e tra politica e società.

E’ la rete che diventa il luogo di riferimento in cui si misura il consenso pubblico e il successo di un’impresa sul mercato e si orientano le strategie di governo e le dinamiche istituzionali. “La nomina di Paola Perrotti riconosce e corona il suo impegno ventennale nella nostra società che può continuare a mantenere la sua leadership sul mercato grazie all’impegno delle sue persone che nel 2020 della pandemia hanno dato prova di capacità e dedizione ai massimi livelli – ha commentato Fabio Bistoncini, presidente di FB&Associati – Un esempio valga per tutti: un’analisi del nostro Centro Studi ha rilevato che a cavallo del lockdown in poco meno di 100 giorni, per la prima volta nella storia del nostro Paese, il Governo ha adottato oltre 200 provvedimenti interessando l’intero tessuto economico e sociale del Paese e impegnando in poco tempo risorse per centinaia di milioni di euro.

Una produzione normativa che ha richiesto di supportare e guidare i nostri clienti h 24, con uno sforzo consulenziale di analisi e interlocuzione istituzionale veramente senza precedenti”.

“Le sfide per la ripartenza del sistema Paese, prime fra tutte quelle che interesseranno il comparto della salute e le TLC con la digital transformation saranno un importante terreno di confronto tra società e politica con nuove opportunità per aziende e associazioni che possono essere parte attiva nel ridisegno delle policy e affermare le loro istanze in una chiave di interesse generale – commenta Paola Perrotti, neo AD di FB&Associati – Anche i nuovi appuntamenti all’orizzonte, in particolare l’approvazione della Legge di Bilancio e il “pacchetto dei DL Ristori” nonché il dibattito attorno all’utilizzo del Recovery Fund e delle ulteriori risorse disponibili su scala nazionale e internazionale, saranno snodi di attenzione fondamentale per le imprese e per i gruppi di interesse intermedi con ricadute anche nel medio periodo e con molte novità dal punto di vista delle prassi e delle influenze in gioco”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Advocacy
Fabio Bistoncini
Fb&associati
Paola Perrotti
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU