Esteri
PRIMO PIANO
(Prima Pagina News)
Sabato 23 Marzo 2019
(Prima Pagina News)
Venerdì 15 Febbraio 2019
ELENCO ARTICOLI ESTERI
Violenza sessuale, Svezia chiede arresto Assange

La procura svedese ha chiesto l'arresto del fondatore di Wikileaks, Assange, con l'accusa di violenza sessuale: il primo passo per la richiesta di estradizione dal Regno Unito.

Eutanasia, avviata procedura per Vincent Lambert

Lo stop delle macchine per idratare e nutrire il paziente e della sedazione "controllata, profonda e continua" è stato convalidato il mese scorso dal Consiglio di Stato.

Ucraina, Zelensky scioglie il Parlamento

Il neo presidente ha chiesto anche il licenziamento del capo dei servizi di sicurezza Sbu, del procuratore generale e del ministro della Difesa.

Brexit, Corbyn chiude negoziato con May

"Non c'è una posizione comune nei laburisti tra chi vuole attuare la Brexit e chi tenere un secondo voto che potrebbe rovesciarla", spiega Theresa May.

Siria, l'UE proroga di un anno le sanzioni contro il regime

L'UE mantiene l'impegno a trovare una soluzione politica duratura e credibile al conflitto in Siria, come definito nella risoluzione 2254 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e nel comunicato di Ginevra del 2012.

Taiwan, Parlamento approva nozze gay

La norma prevede anche che sia permessa l'iscrizione al relativo registro matrimoniale dell'anagrafe.

Xylella, Coldiretti: avanzata di 2 km al mese spaventa UE

Nei prossimi cinque anni l’infezione rischia di estendersi all’intero Mezzogiorno

Usa, primarie Dem: De Blasio si candida

"La sua candidatura è una barzelletta. E' il peggior sindaco Usa", twitta Trump.

Scuola Superiore di Polizia Roma: strategie di prevenzione e di contrasto delle forme di criminalità transnazionale

La riunione vedrà la partecipazione del Vice Direttore Esecutivo Operazioni di Europol, del Segretario Generale di Interpol, del Direttore Esecutivo di Frontex e del Direttore Generale di SELEC.

Usa, aborto vietato in Alabama

Con la firma si apre ora la battaglia legale con le associazioni a difesa dei diritti delle donne che hanno già annunciato di voler dichiarare guerra alla misura.

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU