Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
La Spezia: spaccio di droga, in manette due operatori del Porto
Uno degli indagati si sarebbe procurato cocaina per immeterla nella zona portuale e venderla a dipendenti delle società di facchinaggio che gestiscono la movimentazione delle merci.
(Prima Pagina News)
Lunedì 11 Aprile 2022
La Spezia - 11 apr 2022 (Prima Pagina News)
Uno degli indagati si sarebbe procurato cocaina per immeterla nella zona portuale e venderla a dipendenti delle società di facchinaggio che gestiscono la movimentazione delle merci.
Tre persone di origine dominicana sono state arrestate dagli uomini del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di La Spezia con l'accusa di traffico di stupefacenti nello scalo mercantile portuale. Due degli arrestati sono operatori portuali.

Per gli inquirenti, uno degli indagati, che si occupa della movimentazione dei containers per conto di un'azienda operante allo scalo portuale spezzino, in contatto con persone già condannate per traffico di droga, si sarebbe rifornito di cocaina per immetterla nella zona del Porto e venderla ad alcuni dipendenti delle società di facchinaggio che provvedono alla gestione della movimentazione della merce all'interno dello scalo.

I contatti con i fornitori venivano presi attraverso i social e i sistemi di messaggistica istantanea. Attualmente sono in corso le indagini preliminari, nei prossimi giorni ci saranno gli interrogatori di garanzia.

Per due degli arrestati sono scattati gli arresti domiciliari, mentre per il terzo è stato disposto l'obbligo di dimora.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

droga
Guardia di Finanza
La Spezia
porto
PPN
Prima Pagina News
spaccio
traffico

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU