Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Rozzano (MI), condannato l'ex postino che voleva gettare i figli dal balcone
Aveva assunto alcol e droga, protestava contro l'affidamento dei bambini ad una comunità.
(Prima Pagina News)
Venerdì 15 Gennaio 2021
Roma - 15 gen 2021 (Prima Pagina News)
Aveva assunto alcol e droga, protestava contro l'affidamento dei bambini ad una comunità.
L’ex postino quarantenne che a Rozzano, lo scorso giugno, minacciò di gettare dal balcone i suoi tre figli, di 5, 6 e 8 anni, è stato condannato oggi a 6 anni di carcere per sequestro di persona e resistenza a pubblico ufficiale. Lo ha deciso il giudice per le udienze preliminari di Milano, Anna Magelli, al termine del processo con rito abbreviato.


L'imputato ha reso una dichiarazione spontanea in aula spiegando di aver voluto compiere un gesto dimostrativo spinto dall'esasperazione per la sua precaria situazione economica e, soprattutto, per il fatto che il Tribunale di Pavia aveva emesso pochi giorni prima un provvedimento di affidamento dei bambini ad una comunità. . "Volevo suicidarmi, avevo assunto alcol e cocaina. Sono distrutto dall’idea di aver fatto loro del male - ha aggiunto l'ex postino - spaventandoli in questo modo".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

#Lombardia
ex postino
Milano
PPN
Prima Pagina News
Rozzano
Tribunale di Pavia

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU