Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Senato: via libera al dl sul Green pass
189 sì, 32 no, 2 astenuti. Domani CdM per estensione a lavoratori pubblici e privati. Landini (Cgil): strada migliore è obbligo vaccinale.
(Prima Pagina News)
Mercoledì 15 Settembre 2021
Roma - 15 set 2021 (Prima Pagina News)
189 sì, 32 no, 2 astenuti. Domani CdM per estensione a lavoratori pubblici e privati. Landini (Cgil): strada migliore è obbligo vaccinale.
Il Senato ha approvato la fiducia chiesta dal governo sul decreto legge relativo all'obbligatorietà del Green pass. I sì sono stati 189, i no 32, le astensioni 2. Ad avere ottenuto il via libera è il decreto approvato in prima lettura dalla Camera, che ora è stato approvato definitivamente.

Il governo, inoltre, sta valutando l'ipotesi di estendere l'obbligatorietà del Green pass ai lavoratori del settore pubblico e di quello privato, che dovrebbe essere contenuto nel provvedimento oggetto d'esame da parte del Consiglio dei Ministri, che è stato indetto per domani pomeriggio alle ore 16.

Sul tema, il premier Mario Draghi ha avuto oggi un incontro con i Sindacati. "Abbiamo ribadito che noi pensiamo che la strada migliore sia quella di un provvedimento legislativo di obbligo vaccinale", ha detto il Segretario della Cgil, Maurizio Landini.

"Non chiediamo che ci sia la gratuità dei tamponi per tutti, ma chi va a lavorare non deve pagare per farlo, quindi chiediamo che ci sia la gratuità per i lavoratori", ha precisato.

Per quanto riguarda l'obbligo vaccinale, ha detto ancora Landini, "per ora non lo prevedono ma non si esclude in futuro. Questa non è la scelta che avremmo fatto e che reputiamo utile" e in merito all'estensione dell'obbligo del Green pass "non sono state fatte date, ci hanno detto che partirà a ottobre".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

approvazione
Cgil
Dl Green pass
governo Draghi
Mario Draghi
Maurizio Landini
obbligo vaccinale
PPN
Prima Pagina News
senato della repubblica
Sindacati
tamponi

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU