Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Festa del Cinema di Roma 2020, ecco i luoghi sacri di Roma, tra red carpet proiezioni ed eventi internazionali

Come negli anni passati, la Festa del Cinema di Roma coinvolge anche il resto della Capitale, collaborando e coinvolgendo le più interessanti realtà culturali del territorio. Per Roma capitale un vero trionfo.

di Livia Tartarone
Mercoledì 21 Ottobre 2020
Roma - 21 ott 2020 (Prima Pagina News)

Come negli anni passati, la Festa del Cinema di Roma coinvolge anche il resto della Capitale, collaborando e coinvolgendo le più interessanti realtà culturali del territorio. Per Roma capitale un vero trionfo.

Dalla prima edizione, la Festa del Cinema di Roma ha il suo fulcro presso l’Auditorium Parco della Musica con proiezioni, incontri, eventi, mostre, convegni e dibattiti. La struttura realizzata da Renzo Piano ospita le principali sale (Sala Sinopoli, Sala Petrassi, Teatro Studio Gianni Borgna, AuditoriumArte) e gli spazi per le esposizioni (nel foyer della Sala Sinopoli si terrà la mostra “Il giro del palazzo”). Il red carpet, posizionato lungo il viale che conduce alla Cavea, sarà dedicato quest’anno, grazie alla collaborazione con SIAE, al genio di Ennio Morricone: le musiche del Maestro accompagneranno il passaggio di talent, ospiti e pubblico. All’Auditorium del MAXXI, invece, che da anni costituisce uno dei luoghi più importanti per la programmazione della Festa, si terranno proiezioni della Selezione Ufficiale, Tutti ne parlano, Omaggi, Riflessi, di Film della nostra vita, e un incontro del format Duel. La Casa del Cinema ospiterà fio alla fine invece i film della retrospettiva dedicata a Satyajit Ray e la proiezione di “Siamo in un film di Alberto Sordi?” di Steve Della Casa e Caterina Taricano. Al MACRO avranno luogo gli incontri di “Fedeltà/Tradimenti”, nel corso dei quali noti scrittori italiani e internazionali commenteranno la trasposizione cinematografica di celebri opere letterarie. Palazzo Merulana accoglierà la serie “Duel”, nel corso della quale due personalità del mondo artistico, della cultura e dello spettacolo si sfideranno davanti al pubblico, confrontando opinioni divergenti su temi legati al cinema, ai suoi protagonisti, alle sue storie. Quest’anno la Festa del Cinema inaugura il “distretto Fiume”, cinque sale cinematografiche concentrate nella zona di piazza Fiume, che costituiranno un secondo, importante polo della manifestazione. Quattro sale presso il My Cityplex Savoy “Acea” accoglieranno le proiezioni di Selezione Ufficiale, Riflessi, Eventi Speciali, mentre al My Cityplex Europa, personalizzato dalla Regione Lazio, si terranno i film della Selezione Ufficiale. All’Europa sarà inoltre prevista un’apposita area dedicata al photocall. Per Roma capitale una grande vetrina internazionale.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Festa del Cinema di ROma
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU