Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Sponz Fest, al via la nuova edizione

Prenderà il via lunedì 19 agosto la settima edizione dello Sponz Fest, rassegna live ideata da Vinicio Capossela, e si snoderà tra alcuni comuni della provincia di Avellino.

di Nazario Ricciardi
Venerdì 02 Agosto 2019
Roma - 02 ago 2019 (Prima Pagina News)

Prenderà il via lunedì 19 agosto la settima edizione dello Sponz Fest, rassegna live ideata da Vinicio Capossela, e si snoderà tra alcuni comuni della provincia di Avellino.

Prenderà il via lunedì 19 agosto la settima edizione dello Sponz Fest, rassegna live ideata da Vinicio Capossela, e si snoderà tra alcuni comuni della provincia di Avellino. La location principale sarà Calitri, paese di origine della famiglia del cantautore, nato in Germania. Seguono, poi, i comuni di Lacedonia, Sant'Angelo dei Lombardi, Cairano, Senerchia e Villamaina . Il tema scelto per questa edizione è Sottaterra: una riscoperta delle radici culturali per uscire fuori dalla peste causata dalla mancanza di empatia, dal bullismo mediatico e dai sentori di ipocrisia che aleggiano nella nostra società. Temi che animeranno le serate fino al 25 agosto, con l'inserimento di due segmenti, Sponz Pest Trenodia, progetto artistico ideato dallo stesso Vinicio con Mariangela Capossela realizzato nell'ambito di Matera 2019 Capitale Europea della Cultura, che vedrà coinvolti altri territori del profondo Sud italiano, vale a dire la Calabria Ionica e la Basilicata stessa, attraverso un corteo che intende trasformare il piagnisteo in un lamento collettivo.

Veniamo, quindi, agli artisti che saranno presenti durante la settimana. A partire dalle ore 20 di lunedì 19, a Villamaina, Daniele Sepe dirigerà la Bassa Banda Processionale, che accompagnerà lo svolgersi dell'intera kermesse, insieme con Mariachi Tres Rosas. Farà seguito l'incontro "Misteri e Interramenti", in cui Vinicio Capossela, con la poetessa Flaminia Cruciani e il giornalista Alberto Nerazzini, presenteranno i temi del festival.

Calitri, invece, sarà animata dalle 5.30 di martedì 20 con la BBP che accompagnerà la salita al Monte Calvario, dove poi si svolgerà Amanes, il lamento che viene da oriente, concerto all'alba di Manolis Papos (bouzouki) e Dimitri Mistakidis (chitarra), che animeranno anche le notti del paese fino alla fine del festival. Seguiranno, poi, laboratori per bambini e preparazione di cibi locali come i cingoli, tipico gnocchetto di pasta fresca che verrà preparato in ogni tipo di condimento per essere degustato la sera stessa nel Martedì grasso previsto in zona Immacolata Concezione, e la Libera Università dei Ripetenti con lezione di Vito Teti. Spazio, durante la serata, anche per la Morte di Carnevale, con Peppe Leone, il Gruppo Operaio 'E Zezi di Pomigliano D'Arco e danze libere. Sarà, poi, la volta del Mucchio Salvaggio in Movimento, gruppo formato da Micah P. Hinson, Flaco Maldonado, Mariachi Tres Rosas, Banda della Posta e Victor Herrero, che animeranno, così come Papos e Mistakidis, la notte del paese.

Mercoledì 21 sarà la volta di Grazia Di Michele, che terrà una lezione sullo stereotipo femminile attraverso le canzoni per la Libera Università dei Ripetenti, cui fanno seguito quelle di Teti, Piero Martin, Goffredo Fofi e Luca Lombroso. Quindi, partenza per Cairano per il percorso Trenodia, durante il quale si esibiranno Elio Germano e Raiz, prima dell'arrivo della sera, durante la quale ci sarà un omaggio al cinema di Luigi Di Gianni e altri audiovisivi, curato da Goffredo Fofi e lo show Guerra, con Peppino Tottacreta alla fisarmonica e "Asso" Stefana alla chitarra. 

Per giovedì 22 saranno previsti altri numerosi eventi, con altre lezioni dell'Università dei Ripetenti a Calitri, per continuare con un cammino per l'oasi naturale Valle della Caccia di Senerchia dalle 12, durante il quale ci saranno tappe musicali con Victor Herrero e altri ospiti dal Mucchio Salvaggio, oltre ad interventi narrativi di Antonio 'u carceratu. Seguirà, quindi, il concerto alla cascata grande dell'arpista rock Micol Harp. La kermesse, dunque, si sposterà allo spazio antistante la chiesa di S. Antonio per un pranzo di comunità, durante il quale interverrà Elio Germano con una sua orazione, prima di esibirsi con il gruppo rap Bestierare e Dj Amaro in zona Auditorium. Alla sera, spazio al recital Carbone di Stelle con Paolo De Vito, mentre al Vallone Cupo su Calitri ci saranno un incontro con l'ex sindaco di Riace, Mimmo Lucano, e, a partire dalle 21:30 lo spettacolo in rappresentazione unica 'A pest. Pattuglia di pastellessa preceduta da processione a passo della morte, con Enzo Avitabile e Bottari feat. 'Ntò. 

Venerdì 23, il percorso Trenodia toccherà il comune di Lacedonia, con il segmento Trenodia all'Ade, durante il quale si esibirà Micah P. Hinson e avrà luogo lo spettacolo teatrale a tappe Ade (prod. Sprar Lacedonia e Coop. La città della luna) di Silvano Voltolina, Riccardo Manfredi e Sergio Scarlatella, che si occuperà anche delle orazioni civili. A Calitri, invece, il Vallone Cupo ospiterà lo spettacolo 'A Mascarata. Trap, pest e altre dannazioni, con Morgan, Almamegretta Dub Box, Enzo Savastano, 'Ntò, The André, Livio Cori, Young Signorino e la partecipazione straordinaria di Neri Marcoré.

Per sabato 24, invece, è previsto il clou, con Calitri che, nell'ambito delle iniziative legate a Matera 2019, diverrà Capitale Europea della Cultura per un giorno, il percorso Trenodia sul selciato e Vinicio Capossela che porterà sul palco del Vallone Cupo lo spettacolo Sottaterra, concerto per uomini e pesti, accompagnato da alcuni degli ospiti di quest'edizione del Fest.

A conclusione della kermesse, domenica 25, a Calitri, sarà ospite Michela Murgia con un'orazione civile, cui farà seguito un banchetto funebre. Sarà poi la volta di Sant'Angelo dei Lombardi, che ospiterà Michele Riondino e la Banda della Posta.

Un'ultima novità è data dal fatto che il festival sarà plastic free e sarà possibile pagare per gli spettacoli tramite l'app SatisPay e gli sponzini, moneta di terracotta creata per omaggiare l'arte ceramica di Calitri.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Calitri
Campania
eventi
eventi culturali
PPN
Prima Pagina News
Sponz Fest
Vinicio Capossela

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU