Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
+++ Ucraina: “Non attaccheremo Donbass”. Russia disloca missili nucleari al confine +++
Tensione sempre più alta.
(Prima Pagina News)
Domenica 11 Aprile 2021
Roma - 11 apr 2021 (Prima Pagina News)
Tensione sempre più alta.
Non accenna a diminuire la tensione in Ucraina. Quest’ ultima ha fatto sapere che non inizierà le ostilità nel Donbass, ma proseguono le violazioni del cessate il fuoco.

"La liberazione dei territori, temporaneamente occupati con la forza, porterà inevitabilmente alla morte di un gran numero di civili e perdite tra i militari, cosa inaccettabile per l'Ucraina". Escludiamo quindi una offensiva nell’ area di crisi. Lo ha dichiarato, due giorni fa, il capo dello staff generale delle forze armate, Ruslan Khomchak.

La Nato mostra intanto sempre più un maggiore supporto nei confronti di queste ultime. Mosca minaccia di distruggere Kiev se essa aderirà all’ Alleanza. Gli Stati Uniti invieranno il 14 aprile una ennesima nave da guerra del Pentagono, per "esercitazioni" nel Mar Nero, nonostante la ferma contrarietà del Cremlino.

Vladimir Putin disloca nel frattempo missili balistici Iskander, in grado di trasportare anche ogive nucleari, al confine con l’ Ucraina. Lo Zar prosegue inoltre il dispiegamento dei propri mezzi e soldati, giustificando tutto ciò come "esercitazione". 

La mossa viene giudicata come pericolosa dal Patto Atlantico e dall’ intero Occidente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

PPN
Prima Pagina News
Russia
Ucraina

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU