Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Processo Nave Gregoretti, Bongiorno: "Se vogliamo sentire Palamara? Noi ci siamo rimessi al giudice"
"Basta che questo non diventi un processo nel processo".
(Prima Pagina News)
Venerdì 19 Febbraio 2021
Catania - 19 feb 2021 (Prima Pagina News)
"Basta che questo non diventi un processo nel processo".
"A me interessa enormemente capire se per caso gli input di questo procedimento nascono dall’idea che un politico di destra debba essere fatto fuori dal punto di vista giudiziario".

Lo ha detto l'avvocato difensore di Matteo Salvini, Giulia Bongiorno, al termine dell'udienza per il processo sulla Nave Gregoretti, al Tribunale di Catania, a commento della domanda avanzata da un membro della parte civile di ascoltare anche l'ex Presidente dell'Associazione Nazionale Magistrati, Luca Palamara.

"Questo mi interessa molto, se vogliamo sentire Palamara? Noi ci siamo rimessi al giudice, basta che questo non diventi un processo nel processo", ha continuato. La decisione sarà presa dal gup durante la prossima udienza, che si terrà alla fine del mese di marzo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Giulia Bongiorno
Lega
Luca Palamara
Matteo Salvini
PPN
Prima Pagina News
processo Nave Gregoretti
Tribunale di Catania

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU