Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Quirinale: depositato dal Pd ddl che vieta rieleggibilità Capo dello Stato
Il ddl chiede una modifica degli articoli 85 e 88 della Costituzione.
(Prima Pagina News)
Giovedì 02 Dicembre 2021
Roma - 02 dic 2021 (Prima Pagina News)
Il ddl chiede una modifica degli articoli 85 e 88 della Costituzione.
Il Partito Democratico si pone contro la rieleggibilità del Presidente della Repubblica: è stato depositato oggi un disegno di legge, firmato dai senatori Dario Parrini, Luigi Zanda e Gianclaudio Bressa, che prevede la modifica degli articoli 85 e 88 della Costituzione.

Nello specifico, si chiede di modificare l'art.85, aggiungendo al primo comma le parole "non rieleggibile" e di abrogare il secondo comma dell'art.88, che prevede il cosiddetto "Semestre Bianco", cioè l'impossibilità, da parte del Capo dello Stato, di sciogliere le Camere o soltanto una di esse, durante gli ultimi sei mesi del proprio mandato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Capo dello Stato
ddl
non rieleggibilità
Partito Democratico
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU