Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Roma: rievocazione storica del miracolo della neve a S. Maria Maggiore, il programma della rete bus
Chiuse al traffico piazza di Santa Maria Maggiore, via dell’ Esquilino, via Liberiana, via Carlo Alberto e via Merulana fino a Largo Brancaccio. Deviate le linee 16-70-71-360-590-649-714.
(Prima Pagina News)
Venerdì 05 Agosto 2022
Roma - 05 ago 2022 (Prima Pagina News)
Chiuse al traffico piazza di Santa Maria Maggiore, via dell’ Esquilino, via Liberiana, via Carlo Alberto e via Merulana fino a Largo Brancaccio. Deviate le linee 16-70-71-360-590-649-714.
Si svolge oggi, alla Basilica di Santa Maria Maggiore, a Roma, la rievocazione storica del miracolo della neve, avvenuto il 5 agosto del 358 d.C., quando Roma si svegliò sotto una coltre di neve bianca. Un fatto insolito, che ancora oggi viene narrato, di anno in anno, di generazione in generazione, e che ha dato vita a quello che è passato alla storia come ‘il miracolo della neve‘. Ma com'è nato questo mito? Secondo la leggenda, nella notte del 5 agosto del 358 d.C. la Vergine Maria apparve in sogno all'allora Papa Liberio e al patrizio Giovanni, chiedendo di costruire una chiesa nel luogo che avrebbe indicato. Al loro risveglio, il Papa e il patrizio trovarono l'Esquilino ricoperto di neve, in pieno agosto.

Quell'evento passò alla storia come ‘il miracolo della neve', e nel luogo dove nevicò venne costruita la Basilica di Santa Maria Maggiore, dedicata alla Madonna.

Ogni anno, il 5 agosto, si svolge una festa per celebrare la Madonna della Neve e una messa solenne per omaggiare la Vergine Maria. Una ricorrenza, quella del miracolo della neve, che ogni anno viene festeggiata e che richiama turisti da ogni parte del mondo. Nella piazza antistante la Basilica viene organizzato uno spettacolo di suoni e luci, dopodiché viene riprodotta una nevicata artificiale che richiama quella che si sarebbe verificata nel 358 d.C.

Quest’anno, come anche lo scorso, la nevicata è dedicata a Papa Francesco.

Il programma è il seguente:

ore 10.00 Solenne celebrazione Eucaristica Capitolare con il ricordo del miracolo della neve presiseduta da S.Em.R. il Signor Stanislaw Card. Rylko Arciprete della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore
ore 17.00 Vespri preceduti da S.E.R. Mons. Piero Marini vicario dell'Arciprete della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore

Rievocazione storica della nevicata (esterno Basilica): dalle ore 21.00 alle 24.00

A partire dalle ore 10.10 circa diretta streaming della rievocazione della nevicata sulla pagina Facebook della Basilica di Santa Maria Maggiore

Prevista la la lettura di un trattato rivolto alla città di Roma, scritto dall'architetto Cesare Esposito; la presenza dei gonfaloni dei 22 rioni, uniti nel miracolo della Madonna della Neve; l'installazioni di torrette che generano ologrammi: archi riflessi con luci, immagini e musiche, architetture sonore con colori in mutamento e l’animazione delle statue dei santi e della Vergine. Con la partecipazione della Fanfara della Legione Allievi Carabinieri e di un soprano e un tenore, che cantano su musiche classiche. A conclusione tanta neve simbolo di pace.


Per l'evento dalle ore 20.30 fino a fine servizio, chiuse al traffico piazza di Santa Maria Maggiore, via dell’ Esquilino, via Liberiana, via Carlo Alberto e via Merulana (da piazza di Santa Maria Maggiore a largo Brancaccio). Deviate le linee 16-70-71-360-590-649-714.

- Linea 16 direzione via Costamagna: da via Cavour, via Farini, via Napoleone III, piazza Vittorio Emanuele II, via Emanuele Filiberto, piazza di Porta San Giovanni; direzione via XX Settembre: da piazza di Porta San Giovanni, via Emanuele Filiberto, piazza Vittorio Emanuele II, via Napoleone III, via Gioberti.
- Linea 70 solo direzione via Giolitti: da via Nazionale, prosegue per via Nazionale, piazza della Repubblica, via delle Terme di Diocleziano, via Amendola, via Cavour, via Farini, via Gioberti.
- Linea 71 proveniente dalla stazione Tiburtina: da via Giolitti, prosegue per via Giolitti, piazza dei Cinquecento, via Cavour, via Panisperna, via Milano, via Nazionale, piazza della Repubblica, via delle Terme di Diocleziano, via Amendola, via Cavour, via Farini, via Gioberti.
- Linee 360-590 direzione piazza delle Muse/piazza del Risorgimento: da via Emanuele Filiberto, piazza Vittorio Emanuele II, via Napoleone III, via Gioberti; direzione piazza Zama/piazza di Cinecittà: da via Cavour, via Farini, via Napoleone III, piazza Vittorio Emanuele II, via Emanuele Filiberto.
- Linea 649 direzione stazione Tiburtina: da via Conte Verde, piazza Vittorio Emanuele II, via Napoleone III, via Gioberti; direzione largo Don Orione: da via Cavour, via Farini, via Napoleone III, piazza Vittorio Emanuele II, via Conte Verde.
- Linea 714 direzione piazzale Nervi: da via Cavour, via Farini, via Napoleone III, piazza Vittorio Emanuele II, via Emanuele Filiberto, piazza di Porta San Giovanni, piazza San Giovanni in Laterano; direzione stazione Termini: da piazza San Giovanni in Laterano, piazza di Porta San Giovanni, via Emanuele Filiberto, piazza Vittorio Emanuele II, via Napoleone III, via Gioberti.

Temporaneamente sospese le fermate 70480-70392-70424-70680-70681-70676-70682-70243-76573-70431-70432-70677-70678-70245.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

miracolo della neve
PPN
Prima Pagina News
rievocazione storica
Roma

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU