Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Sacro Convento di Assisi: “Eterno e il tempo presente”, parliamone.

Al via ad Assisi l’ottava edizione del Cortile di Francesco. Personalità della società civile, del mondo religioso e della cultura si confronteranno, dal 2 al 4 settembre, sul tema dell’ottava edizione: “Eterno e il tempo presente”.

di Pino Nano
Martedì 30 Agosto 2022
Perugia - 30 ago 2022 (Prima Pagina News)

Al via ad Assisi l’ottava edizione del Cortile di Francesco. Personalità della società civile, del mondo religioso e della cultura si confronteranno, dal 2 al 4 settembre, sul tema dell’ottava edizione: “Eterno e il tempo presente”.

Un evento di straordinaria levatura non solo nazionale. Oltre 30 incontri, visite guidate speciali, eventi musicali, esibizione artistica di danza verticale della compagnia “il Posto” sulla parete del campanile della Basilica di san Francesco, laboratori creativi per bambini e la performance teatrale di Monica Guerritore. .

Saranno presenti tra gli altri: Card. Matteo Zuppi, Presidente della CEI, Pasquale Tridico, Presidente INPS, Fabrizio Barca, economista, Luigi Sbarra, segretario generale CISL, Flavio Caroli, storico d’arte, Roberto Battiston, già presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana, la filosofa Donatella Di Cesare, lo storico Franco Cardini, Riccardo Clerici, Responsabile UNHCR, e il teologo Vito Mancuso.

Il Cortile di Francesco 2022- si legge in una nota ufficiale del Sacro Convento-  si svilupperà in due sezioni: l’Eterno dove i relatori si occuperanno delle grandi e differenti visioni spirituali e culturali; e il “Tempo presente” dove si analizzeranno le maggiori criticità che contrassegnano la contemporaneità: cambiamento climatico, conflitti bellici, migrazioni, lavoro, crisi economiche ed energetiche.

L’apertura del Cortile di Francesco si terrà il 2 settembre alle 15.30 nella Sala Stampa del Sacro Convento con fra Marco Moroni, Custode del Sacro Convento, fra Giulio Cesareo, Direttore Ufficio comunicazione Sacro Convento, fra Riccardo Giacon, Direttore Rivista San Francesco, e Paolo Ansideri, fondatore di Oicos riflessioni. Quattro sono gli appuntamenti della prima giornata del Cortile che si concluderà alle 21 con la presentazione del libro "Filosofia della carta" di Massimo Donà preceduta da una rievocazione medievale a cura dei mastri cartai del mercato delle gaite di Bevagna, nel chiostro Sisto IV, dove sarà possibile assistere e partecipare alla creazione della carta con metodi antichi.

Il 3 settembre si avvicenderanno tra gli altri: Mons. Felice Accrocca (ore 10 Sala Stampa) con una lectio dal titolo “Francesco, l'Onnipotente, sora morte...”; il Cardinale Matteo Zuppi (ore 11 Sala della Pace) in un incontro sui conflitti e le guerre nel XXI secolo moderato dal giornalista Nello Scavo; la lectio del fisico Roberto Battiston (ore 12 Sala Stampa) dal titolo “Dai giorni della Genesi agli orologi di Dalì: riflessioni sul tempo nel terzo millennio”; e alle 18 nella piazza inferiore di San Francesco fra Riccardo Giacon dialogherà con i migranti provenienti da Eritrea, Ucraina, Siria e Palestina che porteranno le loro drammatiche testimonianze.

Il 4 settembre sarà una giornata ricca di appuntamenti: “Confini: migranti, rifugiati, respinti” (ore 15 Sala Stampa) con Laurence Hart, Direttore Ufficio coordinamento Mediterraneo di OIM, Riccardo Clerici, di UNHCR, Sarah Martelli, di UNICEF e il giornalista Stefano Leszczynski; Franco Cardini “Quel che muove la storia” (ore 17 Sala Stampa); “Lavoro: occupazione e dignità” (ore 18 Sala della Pace) con don Marco Pagniello, Direttore Caritas Italiana, Pasquale Tridico, Presidente INPS, e Luigi Sbarra, Segretario Generale Cisl.

Il Cortile di Francesco si concluderà, come tutti gli anni, nella straordinaria cornice della Chiesa Superiore della Basilica di San Francesco. Musica, letteratura e spiritualità si fonderanno offrendo un’interpretazione originale del tema dell’ottava edizione. Alle 21.15 l’evento finale, dal titolo “E mi sovvien l’eterno”, intreccerà le note della Sinfonia n° 64 di Haydn, eseguita dall'orchestra della Cappella Musicale della Basilica di San Francesco diretta da fra Peter Hrdy, con i versi di alcuni dei padri fondatori della nostra cultura: Giacomo Leopardi, Lucrezio, William Shakespeare, Dante Alighieri e san Francesco recitati da Monica Guerritore tra le più importanti interpreti del teatro italiano contemporaneo.

Tutti gli eventi saranno in presenza e ad ingresso libero per maggiori informazioni e il programma completo www.cortiledifrancesco.it  .Il Cortile di Francesco è organizzato dal Sacro Convento di Assisi e dall'Associazione Oicos riflessioni, con il patrocinio della Provincia di Perugia e con il contributo di Regione Umbria e Comune di Assisi. Media partner rivista San Francesco. I giornalisti che vorranno seguire gli incontri dovranno inviare richiesta accreditamento entro e non oltre giovedì 1 settembre ore 13 all’email [email protected]


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Assisi
Cortile di Francesco
Pino Nano
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU