Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Irlanda del Nord: omicidio McKee, 4 persone arrestate
La giornalista è stata colpita a morte da un proiettile vagante mentre cercava di documentare una sparatoria scatenata da militanti New Ira.
(Prima Pagina News)
Mercoledì 15 Settembre 2021
Roma - 15 set 2021 (Prima Pagina News)
La giornalista è stata colpita a morte da un proiettile vagante mentre cercava di documentare una sparatoria scatenata da militanti New Ira.
Quattro persone, di età compresa fra i 19 e i 30 anni, sono state arrestate stamani in merito alla morte della giornalista 29enne Lyra McKee, morta a Derry, nel Nord dell'Irlanda, nel 2019 dopo essere stata colpita da un proiettile vagante mentre cercava di documentare una sparatoria avviata da militanti locali della New Ira contro poliziotti al termine di alcuni controlli. A riferirlo è la Bbc.

Due le persone già incriminate, l'una per omicidio l'altra per rivolta aggravata. Gli ordini d'arresto sono stati eseguiti in osservanza delle misure legislative contro il terrorismo.

"Questi arresti sono il culmine di un'indagine di due anni sull'omicidio di Lyra e sugli eventi che l'hanno preceduta", ha detto il tenente Jason Murphy, che ha ringraziato la comunità per la collaborazione e il sostegno prestati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

arresti
Irlanda del Nord
Lyra McKee
New Ira
omicidio
Polizia
PPN
Prima Pagina News
sparatoria

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU