Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Napoli: uomo ustionato, in manette 36enne
L'accusa è di tentato omicidio premeditato. L'uomo è stato bruciato mentre era in videochiamata con la fidanzata, al momento è ricoverato in gravi condizioni.
(Prima Pagina News)
Lunedì 04 Luglio 2022
Napoli - 04 lug 2022 (Prima Pagina News)
L'accusa è di tentato omicidio premeditato. L'uomo è stato bruciato mentre era in videochiamata con la fidanzata, al momento è ricoverato in gravi condizioni.
Un 36enne è stato arrestato in nottata a Napoli dalla Polizia, in merito alle indagini sull'aggressione ai danni di Nicola Liguori, l'uomo bruciato mentre era in videochiamata con la sua fidanzata.

Attualmente, Liguori è ricoverato in condizioni gravi. Per il 36enne, l'accusa è quella di tentato omicidio premeditato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

arresto
Napoli
Nicola Liguori
PPN
Prima Pagina News
tentato omicidio premeditato

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU