Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Le migliori app per migliorare il tuo sito
Sappiamo che quest'anno è avvenuto lo storico sorpasso: le vendite online hanno superato per la prima volta quelle dei negozi "fisici".
(Prima Pagina News)
Martedì 30 Novembre 2021
Roma - 30 nov 2021 (Prima Pagina News)
Sappiamo che quest'anno è avvenuto lo storico sorpasso: le vendite online hanno superato per la prima volta quelle dei negozi "fisici".

Ed è per questo motivo che è necessario scegliere le migliori app per potenziare il tuo sito creato: ne troverai centinaia a tua disposizione per implementare e-commerce, forum, azioni di marketing e di mailing, o collegare i tuoi prodotti automaticamente a marketplace popolari online.

 

Le app alla riscossa

 

Chiunque lavori con il mondo di internet sa perfettamente che il sito aziendale non è un'entità monolitica: molto sovente, ha una struttura principale su cui vengono installate delle funzionalità aggiuntive. E questo stesso principio è quello che sta alla base della creazione delle app, strumenti software dedicati a svolgere una certa funzione in modo migliore, proprio per aiutare le piccole e medie imprese a ottimizzare il proprio lavoro.

 

Ma il vero problema è che tutti i concorrenti stanno esattamente facendo lo stesso. Come prepararsi ad affrontarli? La risposta più saggia è quella di chiedere aiuto a qualcuno: l'unione fa la forza, e le app rappresentano esattamente l'aiuto di cui si ha bisogno. Queste app possono essere "collegate" a un'altra app con la quale interagiscono per accrescere le funzionalità offerte da quest'ultima, come accade con Wix, oppure autonome e indipendenti, e quindi possono essere utilizzate con qualsiasi altro strumento online.

 

Sistemi di tracciamento

 

Prima di tutto, dovete far sì che il vostro sito sia in grado di registrare gli accessi dei visitatori, ed eseguirlo in forma rispettosa sulle leggi e regolamenti sul tracciamento dei dati.

 

Questo significa inserire all'interno del sito una serie di codici di controllo che lo identificano in modo unitario, e di collegarlo poi con strumenti di tracciamento appositi, ovvero impostare un account di Google Analytics e collegarlo al tuo sito web tramite una chiave API. Questo permetterà di tracciare il comportamento dei vostri visitatori in tempo reale.

 

App per aumentare il traffico sul vostro sito

 

I dati dimostrano che le vendite dei nostri prodotti dipendono dal traffico sul sito, esattamente come accade in un negozio fisico: più persone significano più affari. Per attirare i visitatori, il metodo migliore è quello ci lavorare sulla SEO (ottimizzazione sui motori di ricerca), con l'inserimento nei nostri contenuti di una serie di parole chiave che i vostri clienti cercano online.

 

Quindi, per prima cosa bisogna trovare queste parole chiave, e poi dopo, inserirle all'interno delle pagine del sito aziendale e degli articoli pubblicati sul blog dell'azienda. Esistono moltissime app e servizi online che si occupano di questo aspetto: fra i più conosciuti vi possiamo consigliare SEO Manager, Avada SEO Suite, SEMRush, KWFinder e Ubersuggest. Di questi servizi potrai trovare sia versioni gratis, più limitate nell'analisi, che a pagamento, che permetteranno di scoprire anche le parole chiave utilizzate dai vostri concorrenti.

 

App per l'engagement dei clienti

 

Ogni venditore sa perfettamente che il cliente migliore è quello che ritorna. E quindi, è necessario far sì che i clienti ritornino a trovarvi dopo aver comprato da voi. Come? tenendolo informati sulle bellissime novità che avete in serbo per loro. Quindi, trovando la "formula magica" che permette di tenerli "caldi" ma non farli "stufare" dei vostri messaggi.

 

I sistemi CRM (customer relationship marketing), di cui i sistemi di e-mail marketing fanno parte, sono importantissimi per gestire le vostre relazioni con la clientela e preservarle nel tempo.

 

Esistono sistemi incredibilmente sofisticati (e costosi) che analizzano i visitatori del vostro sito e le loro azioni, incrociano questi comportamenti con i loro acquisti passati, e vi suggeriscono le iniziative da intraprendere: ma se non siete una grande azienda, allora un sistema di e-mail marketing ben strutturato, come Mailchimp, MailUp e Mailerlite sarà un ottimo primo passo per relazionarvi con i vostri clienti.

 

App di pubblicazione contenuti, offerte e gestione social network

 

Le macchine servono a fare una cosa in particolare: azioni sempre uguali, ripetitive e condotte per lunghi periodi. Quindi, la programmazione dei sistemi di pubblicazione annunci e contenuti sembra essere un ottimo campo dove far intervenire una app. E in effetti, è vero: esistono certe app di social media management che permettono di creare contenuti da pubblicare sui social media più popolari quali Pinterest, Instagram, Facebook.

 

Una volta creato il contenuto e inserito in un calendario, l'app provvede a lanciare il contenuto secondo la programmazione e tracciare il comportamento dei vostri clienti per scoprire quale è l'engagement del contenuto. Tra le più importanti, potrete trovare Hootsuite, Postpickr e Buffer.

 

I contenuti aiutano le vendite

 

Questa brevissima guida non rappresenta che la punta dell'iceberg dell'universo del marketing digitale, e se non avete idea di come navigarlo, vi diamo un ulteriore consiglio: Neil Patel, uno dei più grandi marketer online, afferma che la chiave del successo del marketing online sta nella creazione di contenuti di qualità, quindi partite da quelli.

 

Quando pubblicherete con regolarità dei contenuti - testi e immagini - che raccontano in modo efficace chi siete e perché i vostri clienti si affidano a voi, i risultati nel tempo arriveranno: la SEO è una maratona, non uno sprint.

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

App
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU