Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Calcio, Serie A: Milan-Salernitana, 2-0 il risultato finale, rossoneri in testa alla classifica
A segno Kessie e Saelemaekers nel primo tempo.
(Prima Pagina News)
Sabato 04 Dicembre 2021
Milano - 04 dic 2021 (Prima Pagina News)
A segno Kessie e Saelemaekers nel primo tempo.
Il Milan di Stefano Pioli vince il primo anticipo della 16esima giornata di Serie A, sconfiggendo a San Siro la Salernitana di Colantuono per 2-0, e agguanta nuovamente la testa della classifica, portandosi a 38 punti, 2 in più rispetto al Napoli, aspettando l'esito della partita tra i partenopei e l'Atalanta.

La partita si chiude nei primi 20 minuti: al 5' Leao accelera fin verso il fondo e tira un rasoterra al centro, ricevuto da Kessiè che riesce a incrociare sul palo lontano e firmare l'1-0.

Rossoneri ancora all'attacco con Bakayoko che, sul secondo palo, trova Brahim Diaz, ma la conclusione in scivolata finisce sulla parte esterna della rete. Pellegri si infortuna, entra Krunic.

Al 18' Leao verticalizza per Brahim Diaz, che passa a Saelemaekers: il centrocampista belga tira a giro da una posizione defilata e supera il portiere, firma il 2-0 e esulta verso il pubblico facendo vedere una maglia di Kjaer che, a causa di un grave infortunio rimediato la scorsa settimana contro il Genoa, ha terminato in anticipo la sua stagione.

Il Milan ci prova ancora con Leao, che si lascia sfuggire una ghiotta occasione. I campani cercano di farsi sentire con Zortea, che fa partire un rasoterra, che però termina a lato.

Florenzi fa un affondo in avanti, Brahim Diaz tocca con il tacco, ma Leao non ci arriva per pochissimi millimetri. Poi, Krunic fa partire un destro incrociato, che però trova Belec che manda la palla in calcio d'angolo. La Salernitana ritenta il goal con Zortea, che tira dalla distanza, ma Maignan para facilmente.

Nei minuti finali del primo tempo, Leao mette al centro per Kessiè, che tenta la doppietta ma il tiro accarezza il palo.

Nel secondo tempo, Pioli sostituisce Leao e Bakayoko con Messias e Bennacer, mentre per la Salernitana esce Di Tacchio ed entra Kastanos. Dialogo tra Florenzi e Messias, poi l'ex romanista crossa al centro per Kessiè, che non prende palla per un soffio.

Ancora altri cambi: per la Salernitana escono Zortea, Simy e Ribery e entrano Kechrida, Duric e Bonazzoli, mentre per i padroni di casa Ballo Touré sostituisce Théo Hernandez.

Al 65' Florenzi lascia partire un tiro di destro che viene deviato, la palla finisce fuori. I rossoneri tentano ancora il tris con Messias, che tira di sinistro, ma Belec ferma tutto con un bel tuffo.

Suggerimento di Bennacer per Brahim Diaz, ma Belec blocca con un'uscita bassa. Ultimi cambi per entrambe le squadre: Kessiè esce fra gli applausi e viene sostituito da Tonali, mentre per la Salernitana esce Ranieri ed entra Jarozynski.

All'80' il Milan rimedia un calcio di rigore per un errore della difesa campana: Brahim Diaz tira dal dischetto, ma la palla termina a lato. I rossoneri fanno partire un'altra fiammata con Tonali, che lascia partire un bolide dalla distanza, ma la palla finisce a lato di un soffio.

Nel recupero, Jarozynski spreca un'occasione da goal calciando alto dal limite dell'area e lasciando il risultato sul 2-0 per i padroni di casa, che vincono il 12esimo match.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

campionato Serie A 2021-22
Milan-Salernitana
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU