Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Editoriale
PRIMO PIANO
di Massimo Fioranelli
Domenica 06 Dicembre 2020
di Giorgio Riondino
Domenica 29 Novembre 2020
ELENCO ARTICOLI EDITORIALE
Accecati dalla D.A.D....la didattica a distanza

l'educazione scolatica ai tempi del covid

Il decisionismo: la vera capacità di un politico

La pochezza di certa classe politica che vorrebbe avanzare.

Edoardo Favaretti: “Caro Massimo Giannini ti sono molto vicino, ma la libertà individuale deve restare sacra per tutti!”

Lettera aperta di Edoardo Favaretti, illustre psichiatra romano, che scrive al direttore de “La Stampa” Massimo Giannini, colpito da Covid, per ricordargli che nessuna emergenza potrà mai limitare le libertà sacre di ognuno di noi. “Neanche in nome della malattia si può rinunciare alle proprie libertà! Una vera e propria lectio magistralis”.

Un nuovo modo di fare politica

Tra sincretismo e una possibile soluzione: Action 314

Emergenza Covid è Dittatura sanitaria, “le parole non dette”, e Conte fa finta di non capire

“I provvedimenti che il nostro governo si accinge a prendere cancellano molti diritti costituzionali come la violazione del domicilio per identificare i presenti, l’invito alla delazione, altre anacronistiche limitazioni alla vita come l’abbiamo sempre intesa”. Qui di seguito il durissimo atto di accusa contro il Governo Conte da parte di uno dei massimi fisiologi italiani, il prof. Massimo Fioranelli.

Massimo Fioranelli: "fermate Conte, ormai la democrazia rischia di trasformarsi in una tirannia".

“La vita reale ci consegna ogni giorno persone fragili, anziani, devastati dagli effetti del lockdown”.Pesante monito del fisiologo romano Massimo Fioranelli contro il premier Conte , che in nome del Covid vorrebbe ora prolungare lo stato di emergenza fino a dicembre: “Non esiste un metodo infallibile per evitare la tirannide”; per questo, ammonisce Popper, “il prezzo della libertà è l’eterna vigilanza”.

Concorso giornalisti RAI, ma il Presidente Foa ha letto Massimo Giannini? “La mia odissea nel reparto Covid”.

Via libera da parte del Consiglio dei ministri alla proroga dello stato d'emergenza legato al Covid-19 fino al 31 gennaio 2021. Migliaia e migliaia di lavoratori italiani continueranno a restare e a lavorare da casa, ma il management RAI fa finta di ignorare questo stato di crisi generale, e sabato 10 ottobre riunisce alla Fiera di Roma i 3722 giornalisti italiani per il concorso indetto per 90 posti nei TG regionali.

Inaudito davvero. Perché questa fretta, Presidente Foa? E perché nessuno si degna di dare risposte alla denuncia che la senatrice Fiammetta Modena membro della Commissione giustizia di Palazzo Madama ha inviato ieri al Governo?

Matteo Renzi…Dio come ti amo, anche se….

Lettera-aperta a Matteo Renzi dal giornalista Gregorio Corigliano che racconta qui il suo legame forte e problematico con il leader di Itavia Viva.Una lettera piena di suggestioni e di provocazioni culturali.

“Quell’ “Uomo Nero” uscito dal web”

A cos'altro dobbiamo assistere per riappropiarci della responsabilità di educare, per ritrovare il coraggio di educare.

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU