Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Michele Torpedine perde contro Tony Renis, il manager condannato per la gestione dei ragazzi de Il Volo

Condannato il produttore musicale Michele Torpedine, chiamato in causa da Tony Renis per la gestione de 'Il Volo', i tre giovanissimi tenori vincitori del Festival di Sanremo nel 2015.

(Prima Pagina News)
Giovedì 15 Ottobre 2020
Roma - 15 ott 2020 (Prima Pagina News)

Condannato il produttore musicale Michele Torpedine, chiamato in causa da Tony Renis per la gestione de 'Il Volo', i tre giovanissimi tenori vincitori del Festival di Sanremo nel 2015.

A sollevare il caso giudiziario era stata una denuncia penale presentata dai difensori di Elio Cesari, è il nome d’arte di Tony Renis, primo manager dei ragazzi de Il Volo. Michele Torpedine in origine era amministratore e Tony Renis socio al 50% della Rentor, società che gestiva il trio in esclusiva.

Le indagini hanno poi portato gli inquirenti a verificare e scoprire un conflitto di interessi legato a un contratto che nel 2014 Michele Torpedine aveva intanto stipulato con patto di esclusiva a favore della Family Srl, e di cui era amministratore unico.

Con questo atto- hanno accertato gli inquirenti- avrebbe provocato alla Rentor, “un danno pari alla perdita dei diritti di esclusiva e dei compensi correlati alle attività del trio”.

Secondo le indagini del pm Antonello Gustapane e della Guardia di Finanza, Torpedine operava in conflitto d’interessi allontanando i tre cantanti dall’allora socio Renis, e privandolo conseguentemente dei loro ricavi.

La difesa di Torpedine aveva respinto in una memoria la ricostruzione di cui sopra, memoria che tuttavia non ha convinto il Pubblico Ministero. Ieri, la sentenza che, dopo anni di battaglie, dà infine ragione a Tony Renis.Tony Renis, ricordiamo, aveva lanciato la carriera dei tre giovani oltreoceano.

Il trio, prima della vittoria al Festival di Sanremo nel 2015, era infatti famosissimo in America per una serie di tournée che Renys aveva realizzato per loro e con con cui i tre tenorini avevano conquistato il pubblico americano.

Renis li aveva lanciati sul mercato statunitense dopo averli visti nella trasmissione Rai Ti lascio una canzone, condotto da Antonella Clerici. Dopo il passaggio alla società di Torpedine, Tony Renis si era più volte lamentato con loro per averlo lasciato ai margini del loro lavoro.

Per questa vicenda il tribunale ha condannato Michele Torpedine anche al risarcimento in sede civile e ha disposto una provvisionale esecutiva per Rentor, parte civile, di 50mila euro e di 20mila per Tony Renis, più 10mila di spese processuali.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Il Volo
Michele Torpedine
PPN
Prima Pagina News
Tony Renis

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU