Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Pedofilia, Francia: Chiesa vende parte dei suoi immobili per risarcimento vittime
Il Presidente della Conferenza Episcopale Francese: "Potrà essere sottoscritto un prestito per anticipare i bisogni".
(Prima Pagina News)
Lunedì 08 Novembre 2021
Roma - 08 nov 2021 (Prima Pagina News)
Il Presidente della Conferenza Episcopale Francese: "Potrà essere sottoscritto un prestito per anticipare i bisogni".
Come risarcimento alle vittime di violenze sessuali, la Chiesa francese dovrà vendere una parte dei suoi immobili e ricorrere a prestiti. A renderlo noto è il Presidente della Conferenza Episcopale Francese, Mons. Eric de Moulins-Beaufort, a margine dell'Assemblea Plenaria svoltasi a Lourdes.

"Potrà essere sottoscritto un prestito per anticipare i bisogni", ha detto il Presidente dei Vescovi francesi, precisando che il risarcimento delle vittime avverrà "caso per caso" tramite un organo nazionale che verrà appositamente creato.

Secondo una commissione indipendente, nell'arco di 70 anni, dal 1950 al 2020, più di 216mila francesi hanno subito abusi da parte di sacerdoti. I dati sono contenuti nel celebre "rapporto Sauvé".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Chiesa
Conferenza Episcopale Francese
Francia
pedofilia
PPN
prestiti
Prima Pagina News
risarcimenti
vittime

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU