Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Rai, Alessandro Casarin sceglie Antonello Perillo nuovo Vice Direttore della TGR.

Classe 1961, napoletano doc, giornalista professionista dal 1988, ha iniziato presso l'agenzia stampa Rotopress, il settimanale Napoli Oggi e il quotidiano Il Giornale di Napoli. Da oggi è Vice Direttore nazionale della Tgr Rai.

di Pino Nano
Martedì 12 Aprile 2022
Roma - 12 apr 2022 (Prima Pagina News)

Classe 1961, napoletano doc, giornalista professionista dal 1988, ha iniziato presso l'agenzia stampa Rotopress, il settimanale Napoli Oggi e il quotidiano Il Giornale di Napoli. Da oggi è Vice Direttore nazionale della Tgr Rai.

Per la Rai di Napoli è un giorno di festa. Il vecchio caporedattore della redazione giornalistica Antonello Perillo diventa da oggi nuovo Vice Direttore Vice Direttore nazionale della Tgr Rai, incarico ampiamente maturato e conquistato sul campo dopo un’esperienza importante e anche lunga alla guida del TG regionale della Campania, uno dei TG più seguiti e anche più complessi d’Italia.

 Ancora una volta, dunque, il direttore della TGR Alessandro Casarin dimostra di voler preferire le “forze in campo” della sua grande redazione giornalistica, e non avrebbe potuto fare scelta migliore di questa- commentano i bene informati a Viale Mazzini- perché “ premia un professionista attento, scrupoloso, onesto e sempre molto legato alla cultura e alla terra partenopea”.

Al suo posto, poche settimana fa Alessandro Casarin aveva nominato come Capo della redazione giornalistica regionale di Napoli il giornalista lucano Oreste Lopomo, che dopo quasi dieci anni ha lasciato Potenza   per Napoli.

Antonello Perillo è uno dei giornalisti più conosciuti della storia della TGR RAI, e a differenza di altri capiredattori regionali viene oggi raccontato dalla sua vecchia redazione di Napoli come uomo di grande equilibrio e di grandi aperture culturali.

Direttore dei servizi giornalistici dell'emittente televisiva “Canale Otto”, collaboratore di testate tra le quali Il Tempo e Il Mattino, nel 1992 ha vinto il primo premio “Grimaldi Ausonia” per il settore radiotelevisivo, grazie a una serie di reportage.

 

Entrato in RAI nel 1992, è conduttore del Tg Campania e ha condotto da studio le edizioni mattutine del TG1 e del TG2 prodotte dalla redazione di Napoli, nonché, per sette edizioni, la trasmissione Neapolis, rubrica pomeridiana di Rai 3 dedicata alle nuove tecnologie, alternandosi con gli altri redattori della rubrica.

 

 Il 28 marzo del 1999 è stato il primo conduttore televisivo italiano a trasmettere in diretta nazionale da uno "studio virtuale", quello del Tg3 Neapolis.Dal 18 febbraio 2013 al 13 marzo 2022 è stato il Caporedattore Centrale Responsabile del TGR RAI della Campania. In precedenza era stato nominato caposervizio (aprile 2004), vice caporedattore (gennaio 2006), e caporedattore (1º maggio 2012).

Nel settembre 2006 ha presieduto il concorso letterario per ragazzi "Amici della vita" istituito dall'associazione culturale Tam Tam Brasile.

Già consigliere regionale della Campania dell'Unione Stampa Sportiva Italiana, è tra i soci fondatori dell'Associazione Giornalisti Politici della Campania, nella quale ricopre dall'aprile del 2007 l'incarico di Vice Presidente.Dal maggio 2010 al maggio 2013 è stato consigliere regionale dell'Ordine dei Giornalisti della Campania, ricoprendo il ruolo di responsabile della Comunicazione e dei New Media.

Ideatore del Premio Giornalistico "Roberto Ciuni" organizzato dall'Ordine dei Giornalisti della Campania e dalla Fondazione Capri, è componente delle giurie del premio letterario Michele Giordano e del concorso di scrittura creativa "Inchiostro Digitale", promosso dall'Università Federico II di Napoli e dalla Rivista Ateneapoli.

Dal 18 febbraio 2013 al 14 marzo 2022 è stato alla guida della testata giornalistica regionale Rai della Campania come caporedattore centrale.Dal gennaio 2017 al marzo 2022 è stato il curatore della rubrica nazionale della Tgr “Mezzogiorno Italia”, racconto del Sud, in onda il sabato su RaiTre alle 13:25. Rubrica da lui stesso ideata e fondata.

Nel novembre 2018 è stato presidente del tavolo di lavoro sulla Sicurezza Urbana nell’ambito della Conferenza Nazionale sulla Sicurezza promossa dalla Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo e dall’Eurispes.

Compare frequentemente nei panni di se stesso nella soap opera napoletana Un posto al sole.Curatore dello Speciale Tgr “Illuminare le Periferie” realizzato in collaborazione con Rai per il Sociale, trasmesso a diffusione nazionale su RaiTre il 19 giugno 2021 e presentato al Festival del Sociale della Rai a Spoleto.

Da oggi è   dunque Vice Direttore della Tgr Rai nazionale. Cosa dire di più?

Buon viaggio e in bocca al lupo.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Alessandro Casarin
Antonello Perillo
PPN
Prima Pagina News
Tgr Rai nazionale

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU