Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Roma, la mafia riciclava il denaro sporco in due bar di Trastevere
Sequestrati i locali, arrestate 11 persone ritenute vicine a Cosa Nostra.
(Prima Pagina News)
Venerdì 15 Gennaio 2021
Roma - 15 gen 2021 (Prima Pagina News)
Sequestrati i locali, arrestate 11 persone ritenute vicine a Cosa Nostra.
I soldi della mafia ricliclati per aprire bar e pasticcerie nei quartieri della movida romana. Un vasto giro di denaro sporco é stato scoperto dai carabinieri del Ros che oggi hanno arrestato 11 persone. Nel mirino degli investigatori sono finiti due locali: "Sicilia e Duci" e il bar "Da Nina" a Trastevere.


Le accuse, formulate dal procuratore aggiunto Ilaria Calò, sono di trasferimento fraudolento di valori, bancarotta fraudolenta e autoriciclaggio. Nell'inchiesta, avviata 3 anni fa, è coinvolto Francesco Paolo Maniscalco, figlio di un presunto esponente di Cosa Nostra e i fratelli Salvatore e Benedetto Rubino.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

#bar
#MAFIA
denaro sporco
PPN
Prima Pagina News
riciclaggio
Trastevere

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU