Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
San Stino di Livenza (Ve), 60enne uccisa dal marito con una bottiglia
L'uomo ha avvisato i Carabinieri, a cui si è poi costituito.
(Prima Pagina News)
Martedì 06 Dicembre 2022
Venezia - 06 dic 2022 (Prima Pagina News)
L'uomo ha avvisato i Carabinieri, a cui si è poi costituito.
Nuovo caso di femminicidio. E' accaduto a San Stino di Livenza, nel Veneziano, dove una sessantenne, Cinzia Luison, è stata uccisa a bottigliate da suo marito nella loro abitazione.

Dopo l'omicidio, l'uomo ha avvisato i Carabinieri, ai quali si è poi costituito.

Non sono noti i motivi dell'omicidio, ma sembra che sia successo al culmine di un violento litigio. Sul posto sono sopraggiunti i soccorritori, ma la donna, che gestiva un negozio di parrucchiere, era già morta.

L'uomo, un 65enne, è stato arrestato e portato alla sede del Comando dei Carabinieri di Portogruaro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

femminicidio
PPN
Prima Pagina News
San Stino di Livenza

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU