Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Seregno (Mb): tentato omicidio, in manette 50enne
L'uomo è stato colto in flagranza di reato da un poliziotto, che lo ha visto mentre accoltellava alla gola un 49enne. In manette anche un 41enne, che è intervenuto per aiutare l'amico.
(Prima Pagina News)
Mercoledì 29 Giugno 2022
Monza-Brianza - 29 giu 2022 (Prima Pagina News)
L'uomo è stato colto in flagranza di reato da un poliziotto, che lo ha visto mentre accoltellava alla gola un 49enne. In manette anche un 41enne, che è intervenuto per aiutare l'amico.
Un 50enne è stato arrestato stamani in flagranza di reato a Seregno, in provincia di Monza e Brianza, mentre stava accoltellando un 49enne. L'uomo è stato visto da un carabiniere in borghese mentre stava ferendo il 49enne al braccio destro e alla gola.

Il militare è intervenuto per difendere il ferito e togliere l'arma all'uomo, ma ad aiutare il 50enne è sopraggiunto un amico di 41 anni, anche lui in possesso di un coltello. Entrambi hanno aggredito il carabiniere con minacce fisiche e verbali.

A porre fine a quanto stava accadendo è stato un altro carabiniere, che non era in servizio, che ha immobilizzato il 50enne. Il 41enne, in seguito all'immobilizzazione dell'amico, ha buttato il coltello a terra.

I due sono stati arrestati e portati al carcere di Monza. Il 50enne è accusato di tentato omicidio, porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere, evasione e resistenza a pubblico ufficiale, mentre l'amico è accusato di resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi.

Il ferito è stato portato in codice giallo al pronto soccorso dell'Ospedale di Desio, dove ha ricevuto le medicazioni del caso ed è stato dichiarato guaribile in sette giorni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

arresti
PPN
Prima Pagina News
Seregno
tentato omicidio

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU