Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Ischia, sono otto i morti accertati per la frana
Tra le persone decedute ci sono anche due bambini e un neonato. 4 i feriti, 230 gli sfollati. Musumeci, necessaria dotazione finanziaria per abbattere le case abusive.
(Prima Pagina News)
Lunedì 28 Novembre 2022
Napoli - 28 nov 2022 (Prima Pagina News)
Tra le persone decedute ci sono anche due bambini e un neonato. 4 i feriti, 230 gli sfollati. Musumeci, necessaria dotazione finanziaria per abbattere le case abusive.
Sale a otto il numero dei decessi accertati per la frana che sabato mattina ha colpito Casamicciola Terme, sull'isola di Ischia, nel Napoletano. Tra i deceduti si contano anche due bambini e un neonato.

Finora, i feriti sono 4, mentre le persone sfollate sono 230. Al momento, le scuole dell'isola rimangono chiuse.

Per quanto riguarda i condoni, "la normativa attuale ha bisogno di interventi concreti e qualche volta anche radicali", ha evidenziato il Ministro per la Protezione Civile e le Politiche per il Mare, Nello Musumeci.

"Sulla necessità di procedere alla firma di ordinanze per l'abbattimento di case abusive, soprattutto quelle realizzate in zone ad alto rischio, serve una dotazione finanziaria", ha dichiarato il Ministro, prima di prendere parte alla presentazione del rapporto Svimez 2022. "Molto spesso i sindaci hanno difficoltà ad attivare persino i mezzi meccanici che debbono eseguire l'abbattimento. È una materia complessa e difficile. Noi non possiamo e non dobbiamo lasciare soli i primi cittadini in questa situazione", ha continuato.

"Abbiamo più del 94% dei nostri Comuni soggetti a frana, l'Italia è fragile", ha detto il Capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio. In Italia, ha aggiunto, "sconta la bellezza con la fragilità: abbiamo più del 94% dei nostri Comuni soggetti a frana, hanno erosione costiera e rischio alluvione, con un'esposizione di popolazione elevatissima, e parliamo solo di rischio idrogeologico".

"Abbiamo più di 620.000 frane censite, cioè conosciute, abbiamo un territorio ampiamente sismico, in alcune aree e Regioni tutti i Comuni sono classificati con importanza sismica di rilievo", ha proseguito Curcio. "Riesco a parlare di prevenzione solo durante le emergenze: è drammatico a tutti i livelli, siamo qui a parlarne perché purtroppo c'è una tragedia", ha detto ancora Curcio. "Consapevolezza è il primo punto, che deve essere istituzionale in primo luogo, con la gestione e le risorse sul dissesto e le attività di prevenzione. Da una parte la politica si deve interessare alle tematiche di resilienza, dall'altra parte il cittadino deve chiedere più sicurezza", ha precisato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

condoni
Fabrizio Curcio
frana
Ischia
Nello Musumeci
PPN
Prima Pagina News
vittime

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU