Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Rai, Billato-Mancini (Pluralismo e Libertà): Azienda sia indipendente da partiti e Usigrai
"Una lobby che decide senza alcuno confronto interno persino l'appoggio a Laganà nella corsa al prossimo Cda".
(Prima Pagina News)
Martedì 11 Maggio 2021
Roma - 11 mag 2021 (Prima Pagina News)
"Una lobby che decide senza alcuno confronto interno persino l'appoggio a Laganà nella corsa al prossimo Cda".
"'Fuori i partiti dalla Rai'. E chi potrebbe essere contrario a questo obiettivo? Peccato che venga auspicato, per l'ennesima volta, da una maggioranza dell'Usigrai che ormai da anni si comporta come una lobby politica".

Così, in una nota, Elisa Billato e Americo Mancini, di Pluralesimo e Libertà, componente dell'Esecutivo Usigrai.

"Una lobby - aggiungono - che decide senza alcuno confronto interno persino l'appoggio a Riccardo Laganà nella corsa al prossimo Cda della Rai. Laganà che non si è certo distinto per equidistanza politica, né per sostegno alle istanze dei giornalisti. Il solito teatrino insomma per una manifestazione concepita a freddo anche qui senza alcun confronto interno".

In merito alla manifestazione "lanostrarai", indetta presso tutti i presidi dell'Azienda televisiva di Stato, proseguono, "se si voleva fare una seria manifestazione, forse era il caso di coinvolgere a pieno titolo anche gli altri sindacati. Certo, anche per noi è la nostra Rai deve essere indipendente. Dai partiti ma anche da un sindacato che non sembra essere proprio più tale".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Americo Mancini
Elisa Billato
Pluralismo e Libertà
PPN
Prima Pagina News
Rai
Usigrai

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU