Ripescaggi, Ranucci(Ternana): “decisi ad ottenere il rispetto della legalità fino in fondo”

"Sacrificio morale ma le condizioni che si stanno verificando ci impongono atteggiamenti forti".

(Prima Pagina News)
Domenica 12 Agosto 2018
Terni - 12 ago 2018 (Prima Pagina News)

"Sacrificio morale ma le condizioni che si stanno verificando ci impongono atteggiamenti forti".

Raggiunto al telefono mentre è in Sardegna per una breve vacanza Stefano Ranucci, Presidente della Ternana, si esprime su questa vicenda che tra poco più di 24 ore dovrebbe tirar fuori da un cilindro magico (a quanto si dice) un calendario di B molto anomalo. “Ci tengo a precisare che nei contenziosi sui ripescaggi così come in contenziosi di altra natura non abbiamo mai avuto alcun interesse ai risarcimenti, perché la proprietà e tutti nella società siamo abituati a guadagnarci ogni giorno da vivere con il lavoro, con determinazione e con spirito di abnegazione. La Ternana è però decisa ad ottenere il rispetto della legalità, per cui qualora dovessero essere individuate ed accertate responsabilità personali in questa vicenda, non esiteremo ' a perseguirle senza indugio nelle opportune sedi, anche attraverso questo percorso. Tutto ciò ci costerà sacrificio morale ma le condizioni che si stanno verificando ci impongono atteggiamenti forti e determinati”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU