Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
San Casciano dei Bagni (Si): riemerge dal fango il tesoro del santuario
I risultati saranno presentati il 5 agosto.
(Prima Pagina News)
Mercoledì 04 Agosto 2021
Siena - 04 ago 2021 (Prima Pagina News)
I risultati saranno presentati il 5 agosto.
Saranno presentati a cura del Comune di San Casciano dei Bagni e della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo, il prossimo 5 agosto 2021 alle ore 21.00 nel corso di una conferenza pubblica, che si terrà a San Casciano dei Bagni in piazza della Repubblica, i fenomenali risultati delle indagini della quarta campagna di scavi archeologici - iniziata a giugno 2021 e ancora in corso - nel sito dell’area del “Bagno Grande” a San Casciano dei Bagni, in provincia di Siena.

Quest’anno gli archeologi hanno riportato alla luce nuove parti del santuario romano e, soprattutto, indagato l’interno della vasca sacra. Qui, sono via via emerse dal fango, al di sotto di uno splendido bassorilievo che rappresenta un toro, le offerte preziose presso il santuario.

Centinaia di monete, bronzetti di offerenti, statue in bronzo, piombo e argento raccontano duecento anni di vita e preghiera degli antichi fedeli che si recavano a pregare presso le acque sacre. Alcuni pezzi rinvenuti sono capolavori assoluti dell’arte antica.

Interverranno alla conferenza stampa: Agnese Carletti, Sindaca del Comune di San Casciano dei Bagni; Jacopo Tabolli, Funzionario archeologo della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Siena ed Emanuele Mariotti, Direttore dello Scavo.

Per partecipare alla conferenza la prenotazione obbligatoria: Associazione Archeologica Eutyche Avidiena 3394727031 - 328 0765764 - 338 1547577.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

PPN
presentazione risultati
Prima Pagina News
riemersione
San Casciano dei Bagni
santuario
scavi archeologici
tesoro

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU