Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Usa, Capitol Hill, polizia: Campidoglio chiuso al pubblico per l'insediamento di Biden
Trump approva dichiarazione d'emergenza per Washington. L'Fbi: possibili proteste armate.
(Prima Pagina News)
Martedì 12 Gennaio 2021
Roma - 12 gen 2021 (Prima Pagina News)
Trump approva dichiarazione d'emergenza per Washington. L'Fbi: possibili proteste armate.
Il Campidoglio non sarà reso accessibile al pubblico il 20 gennaio, data in cui è programmato l'insediamento di Joe Biden.

A renderlo noto è il nuovo capo della Polizia di Capitol Hill, Yogananda Pittman, che sostituisce Steven Sund, che si è dimesso a seguito dell'assalto da parte di sostenitori di Trump, avvenuto lo scorso 6 gennaio.

La Pittman è la prima donna e la prima persona di origine afroamericana a ricoprire il ruolo di capo della polizia alla sede del Congresso statunitense.

Nel frattempo, Donald Trump ha dato il suo via libera alla dichiarazione dello stato di emergenza per Washington e l'Fbi ha diramato un allarme per la possibilità che ci siano "proteste armate" sia nella Capitale sia nelle altre città statunitensi.

Sono sotto controllo anche possibili minacce contro Joe Biden e Khamala Harris.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

allarme proteste armate
assalto Capitol Hill
Campidoglio
Donald Trump
FBI
insediamento
Joe Biden
Khamala Harris
minacce
PPN
Prima Pagina News
stato d'emergenza
Usa
Washington
Yogananda Pittman

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU