Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Difficoltà logistiche e carenza di rifornimenti, le Filippine ridimensionano i numeri della tre giorni di vaccinazione
Una ambiziosa campagna di tre giorni di vaccinazioni non ha colto gli scopi prefissati, oltretutto le vaccinazioni attuali sono 829.000 al giorno ma l’obbiettivo per il 1° dicembre era di 15 milioni.
di Francesco Tortora
Sabato 27 Novembre 2021
Roma - 27 nov 2021 (Prima Pagina News)
Una ambiziosa campagna di tre giorni di vaccinazioni non ha colto gli scopi prefissati, oltretutto le vaccinazioni attuali sono 829.000 al giorno ma l’obbiettivo per il 1° dicembre era di 15 milioni.
Le Filippine hanno ridotto il loro obiettivo di vaccinazione per un'ambiziosa campagna di vaccinazione nazionale di tre giorni a causa della carenza di rifornimenti e di altre sfide logistiche, hanno detto le autorità ieri.

La nazione del sud-est asiatico sta affrontando la seconda più alta infezione e morte da COVID-19 della regione e i funzionari hanno etichettato la vaccinazione come la chiave per una ripresa economica sostenibile in quella che era una delle economie in più rapida crescita della regione prima della pandemia.

L'output di vaccinazione target per le "Giornate nazionali di vaccinazione" dal 29 novembre al 1° dicembre è stato ridotto a nove milioni da 15 milioni, ha affermato la task force nazionale in una nota. I tre milioni di somministrazioni al giorno preventivati sono quasi quattro volte le 829.000 dosi giornaliere medie del Paese per novembre.

"Attualmente c'è una carenza di forniture ausiliarie, in particolare siringhe per i vaccini Pfizer-BioNTech e altre sfide logistiche", ha affermato la task force. Secondo i dati del Governo, mentre il 95% della popolazione ammissibile della regione della capitale era già completamente vaccinata, appena la metà dei residenti nelle province ha completato la vaccinazione.

Le Filippine hanno finora inoculato completamente circa 35 milioni o il 45 per cento della sua popolazione ammissibile. Per raggiungere il suo obiettivo di inoculare 54 milioni di filippini entro la fine dell'anno, il governo terrà un altro evento nazionale di inoculazione di tre giorni dal 15 al 17 dicembre.

Le giornate nazionali di vaccinazione mirano ad aumentare la copertura della prima dose nelle Filippine al 70% dal 58% attuale e ad aumentare le vaccinazioni di richiamo, mentre le attività dal 15 al 17 dicembre si concentreranno sulle seconde dosi e sui richiami.

"Ancora una volta, esortiamo tutti a farsi vaccinare ed essere un eroe per la propria famiglia e i propri cari", ha affermato la task force. Dall'inizio della pandemia, le Filippine hanno segnalato 2,83 milioni di infezioni e 48.017 decessi correlati al coronavirus, poiché rimane in allerta per Omicron, che l'Organizzazione mondiale della sanità ha descritto come una "variante che desta preoccupazione".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

campagna vaccinale
Covid-19
Filippine
obiettivi
PPN
Prima Pagina News
riduzione

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU