Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Copagri Puglia: coronavirus, agricoltori denunciati dalle Forze dell'Ordine mentre si recano ai propri fondi

Battista: Oltre al danno la beffa; abbiamo subito scritto al Prefetto di Bari Antonia Bellomo

(Prima Pagina News)
Lunedì 06 Aprile 2020
Bari - 06 apr 2020 (Prima Pagina News)

Battista: Oltre al danno la beffa; abbiamo subito scritto al Prefetto di Bari Antonia Bellomo

“Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da parte di nostri associati, ad esempio dal Comune di Grumo, i quali lamentavano di essere stati fermati dai carabinieri, che hanno loro contestato le violazioni previste dal dpcm attualmente in vigore; un agricoltore, in particolare, mentre si recava nei propri fondi per svolgere le pratiche agricole veniva fermato e denunciato dai carabinieri che gli contestavano la violazione in ordine agli attuali divieti di spostamento”. Lo sottolinea il presidente della Copagri Puglia Tommaso Battista, ricordando che “se è assolutamente vero che restare a casa è un dovere di tutti i cittadini, svolgere un’attività essenziale quale quella agricola, è allo stesso modo un dovere, anche e soprattutto in ragione del fatto che il settore agricolo è impegnato in prima linea per assicurare i prodotti alimentari a tutte le famiglie del Paese”. “Se le forze dell’ordine sanzionano gli agricoltori mentre si recano nei propri fondi per svolgere le pratiche colturali, probabilmente c’è qualche difetto di comunicazione rispetto alle norme recentemente emanate, in base alle quali non vige la sospensione dell’attività produttiva”, prosegue il presidente. “Abbiamo pertanto prontamente inviato una nota al Prefetto di Bari Antonia Bellomo perché chiarisca questi episodi che riteniamo gravi e che allarmano i nostri associati, oltre a ingenerare ulteriore confusione in una fase già particolarmente delicata per il Paese, quale quella in cui stiamo vivendo a causa dell’emergenza legata alla pandemia del COVID-19, o cosiddetto Coronavirus. Noi stessi avevamo spiegato ai nostri associati che il lavoro agricolo è un’attività fondamentale per il nostro Paese soprattutto in questa situazione di grave emergenza e che non vi sono limitazioni di alcun genere”, conclude Battista.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

agricoltori denunciati
copagri puglia
coronavirus
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU