Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Giustizia, bufera sul Governo. Conte: “Interventi migliorativi M5S”. Salvini: “Non si tocchi di una virgola, no a capricci”
La dichiarazione dell' ex premier.
(Prima Pagina News)
Lunedì 19 Luglio 2021
Roma - 19 lug 2021 (Prima Pagina News)
La dichiarazione dell' ex premier.
L’ incontro, col premier Mario Draghi sulla riforma della Giustizia, è stato “molto proficuo”.

Lo dichiara Giuseppe Conte al termine del vertice odierno, col capo del governo, a Palazzo Chigi.

"Saremo vigili nello scongiurare soglie di impunita", aggiunge il garante del Movimento Cinquestelle. Tale forza politica – assicura l’ ex presidente del Consiglio - "dara' il suo contributo durante i lavori parlamentari” tramite “interventi che possano migliorare il testo”.

”Mettiamo da parte le ideologie”, invita poi l’ avvocato. “Cosa vogliamo assicurare agli italiani? Una riforma con tempi chiari e definiti, ma anche assicurando il principio che alle vittime dei reati va assicurata Giustizia. Non possiamo creare le condizioni di rischio che possano svanire nel nulla i processi. E queste sono preoccupazioni che devono riguardare tutte le forze politiche", evidenzia.

Il leader della Lega, Matteo Salvini, aveva sottolineato, però poco prima, la necessità di “non toccare di una virgola” i contenuti del provvedimento, invitando Giuseppe Conte ed Enrico Letta a non fare i capricci.

La riforma è stata approvata, dopo una lunga mediazione tra i partiti della maggioranza, da tutte le forze politiche che appoggiano l’ esecutivo, ricorda la ministra della Giustizia, Marta Cartabia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

#giustizia
Giuseppe Conte
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU