Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Hong Kong: liberi su cauzione l'editore Jimmy Lai e l'attivista Agnes Chow

Erano stati arrestati ieri con l'accusa di aver trasgredito la legge sulla sicurezza nazionale

(Prima Pagina News)
Martedì 11 Agosto 2020
Roma - 11 ago 2020 (Prima Pagina News)

Erano stati arrestati ieri con l'accusa di aver trasgredito la legge sulla sicurezza nazionale

Sono stati liberati, dietro il pagamento di una cauzione, l'attivista Agnes Chow e l'editore Jimmy Lai, entrambi arrestati ieri dalla Polizia di Hong Kong con l'accusa di "sospetta violazione della legge sulla sicurezza nazionale nella città". "Gli arresti degli attivisti di Hong Kong sono una persecuzione politica", ha detto la Chow. Quello di Lai, che per la liberazione ha pagato 500.000 dollari locali, cioè 54.000 euro, è il primo arresto eccellente dall'attuazione della nuova legge voluta dalla Cina, entrata in vigore il 30 giugno.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Agnes Chow
arresti
cauzione
Hong Kong
Jimmy Lai Chee-ying
legge sulla sicurezza nazionale
liberazione
Polizia Hong Kong
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU