Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Il Pd federa le “liste civiche” per battere Meloni e Salvini
L' iniziativa della realtà politica di Enrico Letta. 
(Prima Pagina News)
Venerdì 03 Dicembre 2021
Roma - 03 dic 2021 (Prima Pagina News)
L' iniziativa della realtà politica di Enrico Letta. 
Parte il progetto del “campo largo progressista” in casa Dem. L’obiettivo come scrive Boccia, il responsabile nazionale del Pd per gli Enti locali, è quello di essere pronti a “battere il centrodestra anche nel 2022”.

Non basta l’alleanza con i 5Stelle e gli altri piccoli satelliti da Leu a +Europa. Non bastano le Agorà di Enrico Letta. Non basta Calenda. I sondaggi parlano di un centrosinistra al 32,2% contro il 37,9% del centrodestra (YuoTrend/Supermedia). Ecco che nasce l’idea del governatore della Puglia, Michele Emiliano, di portare in dote al centrosinistra un nuovo partito.

“Insieme” è il nome della federazione delle liste civiche che hanno sostenuto Emiliano alla scorse regionali e che hanno fatto la differenza per la vittoria. Un progetto - riferiscono fonti Pd - che si vuole estendere a tutt’Italia.

“Vogliamo rafforzare tra le liste civiche un sistema di valori, di linea politica e soprattutto di identità connesso alla coalizione che ha il suo perno nel Partito Democratico in alleanza con il Movimento 5 Stelle”, ha detto Emiliano. “Lavori in corso per battere Salvini e Meloni anche nel 2022”, ha aggiunto Boccia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

liste civiche
Partito Democratico
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU