Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Ita, Giorgetti: "Iniziate interlocuzioni con Commissione Europea per definizione asset di Alitalia"
"Queste interlocuzioni non sono il frutto di una libera scelta, ma risultano imposte dalla legge nazionale".
(Prima Pagina News)
Giovedì 08 Aprile 2021
Roma - 08 apr 2021 (Prima Pagina News)
"Queste interlocuzioni non sono il frutto di una libera scelta, ma risultano imposte dalla legge nazionale".
"A seguito dell’entrata in vigore dell’articolo 79 della legge 17 marzo 2020, n. 18 e della conseguente costituzione della società Ita per l’esercizio dell’attività di trasporto aereo, sono state avviate ripetute interlocuzioni con la Commissione europea, al fine di definire il perimetro della nuova società e l’acquisizione di parte degli asset di pertinenza di Alitalia, attualmente in amministrazione straordinaria. Mi preme precisare che queste interlocuzioni non sono il frutto di una libera scelta, ma risultano imposte dalla legge nazionale che ha previsto la costituzione di Ita".

Così, nel corso del Question Time in Senato, Giancarlo Giorgetti, Ministro dello Sviluppo Economico.

"Infatti - prosegue Giorgetti - l’articolo 79 comma 3 del DL 78/2020 dopo aver previsto che ‘per l’esercizio dell’attività d’impresa nel settore del trasporto aereo di persone e merci, è autorizzata la costituzione di una nuova società interamente controllata dal Ministero dell’economia e delle finanze ovvero controllata da una società a prevalente partecipazione pubblica anche indiretta’, prevede espressamente che ‘L’esercizio dell’attività è subordinato alle valutazioni della Commissione europea’. Quindi è il Parlamento che ha votato la norma che subordina il decollo di Ita all’assenso della Commissione Ue".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

asset Alitalia
Commissione Europea
Giancarlo Giorgetti Ministro dello Sviluppo Economico
Ita
PPN
Prima Pagina News
question time senato

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU