Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Tv: su RaiPlay al via "Nudes", serie sul revenge porn in età adolescenziale
La serie racconta le storie di tre ragazzi alle prese con un fenomeno scottante, divisi tra senso di inadeguatezza, passioni e voglia di vivere.
(Prima Pagina News)
Martedì 20 Aprile 2021
Roma - 20 apr 2021 (Prima Pagina News)
La serie racconta le storie di tre ragazzi alle prese con un fenomeno scottante, divisi tra senso di inadeguatezza, passioni e voglia di vivere.
Prende il via oggi, in esclusiva su RaiPlay, "Nudes", versione in italiano dell'omonima serie norvegese, che in 10 episodi tratterà il tema del revenge porn fra gli adolescenti.

Ad essere protagonisti sono tre ragazzi, Vittorio, Sofia e Ada, interpretati da Nicolas Maupas, Fotinì Peluso e Anna Agio, divisi fra un senso di inadeguatezza, le proprie passioni e la voglia di andare incontro al mondo e a tutto ciò che questo contiene, che saranno alle prese con questo fenomeno, consistente nella divulgazione, senza alcun consenso, di immagini o video intimi sul web.

Vittorio, il protagonista maschile, è un diciottenne dotato di bellezza, carisma e un'apparente sicurezza di sè stesso, proveniente da una famiglia agiata e di successo, con una vita che sembra vada bene, finchè non viene accusato dalla polizia di aver diffuso online, senza alcun consenso, un video intimo fatto da una ragazza non ancora maggiorenne, per cui potrebbe finire in prigione.

Nel giro di poco tempo, nonostante si cerchi di non renderla pubblica, la notizia gira nella comunità, che nutre dubbi sull'innocenza del ragazzo.

La seconda protagonista della storia è Sofia, una sedicenne dal carattere razionale e disciplinato, che, complici anche alcune sue amiche, comincia a vivere la sua vita in modo più sregolato, sperimentando nuove situazioni e assumendosi alcuni rischi.

La sua vita prende una svolta quando, in un video amatoriale diffuso sul web, si riconosce mentre ha un rapporto sessuale durante una festa. Con l'aiuto delle sue amiche, la ragazza inizia ad indagare per capire chi abbia divulgato quel video.

La terza protagonista è la quattordicenne Ada, che non riesce ad avere un rapporto sereno con il proprio corpo e deve affrontare le difficoltà di una famiglia costituita soltanto da lei e sua madre. L'unica persona che la fa sentire al centro dell'attenzione sembra sia Mirko, un ragazzo conosciuto all'interno di una chat, con cui trascorre molto tempo.

La situazione cambia quando la ragazza viene a conoscenza del fatto che alcune sue foto intime, inviate a Mirko, sono state inserite in un sito pornografico: Ada deve decidere se sporgere denuncia e affrontare la vergogna legata al fatto che la vicenda possa essere resa nota, o se comportarsi diversamente.

La serie è prodotta da Bim Produzione, per la regia di Laura Luchetti, ed è la prima, in Italia, ad affrontare la tematica del revenge porn dall'ottica adolescenziale, con tutti i drammatici risvolti psicologici che possono derivarne.

"Siamo stati stretti sugli sguardi e le paure reali di tutti i nostri giovani attori, seguendo le sceneggiature ma anche lasciando loro la libertà di speri­mentare e improvvisare. Con questo metodo di lavoro - ha detto la regista, Laura Luchetti - ho cercato di portare sullo schermo una verità che appartiene a queste generazioni, che travalica una mera messa in scena delle storie".

"Osservare le emozioni dei tre personaggi principali, narrarle nella maniera più reale possibile - ha aggiunto - è stata la grande sfida che ho accettato con entusiasmo durante tutta la lavorazione di Nudes. Ho puntato verso l’unica direzione che ho creduto fosse giusta, quella legata allo sguardo e alle emo­zioni dei giovanissimi attori mentre mettono in scena una problematica che è paurosamente die­tro l’angolo nella vita di tutti".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU