Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Ucraina, Stoltenberg (Nato): dialogo con Russia difficile ma necessario
"Faremo ogni sforzo per trovare una via politica da seguire".
(Prima Pagina News)
Mercoledì 12 Gennaio 2022
Roma - 12 gen 2022 (Prima Pagina News)
"Faremo ogni sforzo per trovare una via politica da seguire".
"Gli alleati hanno invitato la Russia ad astenersi da attività aggressive ai confini dirette contro gli alleati. Questo significa che il nostro dialogo è difficile, ma ancora più necessario. Voglio sottolineare che faremo ogni sforzo per trovare una via politica da seguire". Così il Segretario della Nato, Jens Stoltenberg, in un punto stampa a margine del Consiglio Nato-Russia, tenutosi a Bruxelles.

"Tutti gli alleati della Nato sono uniti sul principio che ogni Nazione ha il diritto di scegliere la propria strada da percorrere. Solo l’Ucraina può decidere se è pronta a diventare un membro della Nato. Nessun altro può mettere veti, nemmeno la Russia. E gli alleati sono pronti a sostenere la richiesta dell’Ucraina", aggiunge.

"Voglio sottolineare che faremo ogni sforzo per trovare una via politica da seguire", prosegue Stoltenberg.

"Gli alleati hanno espresso ancora una volta profonda preoccupazione per il continuo accumulo militare russo lungo i confini, combinato con la retorica minacciosa da parte russa, e la minaccia russa sulla volontà di usare la forza contro i vicini alleati. Abbiamo gli occhi puntati sulle sfide. Ci siederemo con la Russia e cercheremo di trovare una via politica, ma l’incontro è stato utile", spiega.

"Siamo in questa situazione perché la Russia ha violato il trattato Inf iniziando a dispiegare missili in Europa. Abbiamo un trattato che proibisce tutti i missili, convenzioanlie e nucleari, è un mezzo di controllo fondamentale. Quel trattato è collassato per la violazione della Russia".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Consiglio
dialogo
Jens Stoltenberg
Nato
PPN
Prima Pagina News
Russia
Ucraina

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU