Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Usura e spaccio di stupefacenti: tre arresti in Provincia di Roma
Sequestrati beni per 85.300 euro
(Prima Pagina News)
Martedì 24 Novembre 2020
Roma - 24 nov 2020 (Prima Pagina News)
Sequestrati beni per 85.300 euro
Tre persone sono state tratte in arresto nei Comuni romani di Ariccia, Albano Laziale, Nemi e Marino, con le accuse di spaccio di droga e usura.

Gli arresti sono stati ordinati dal Gip del Tribunale di Velletri (RM), in seguito a domanda inoltrata dalla locale Procura della Repubblica, e sono collegate a simili investigazioni effettuate in tempi passati, da cui è emersa la colpevolezza di alcuni degli indagati.

Le indagini hanno fatto emergere un'organizzazione criminale che praticava l'usura dando prestiti a commercianti dei Castelli Romani a tassi d'interesse di valore molto alto.

Disposto anche il sequestro preventivo di beni per un totale di 85.300 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU