Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Calcio, Serie A: ribaltone Spezia, 2-1 contro la Samp
A decidere la partita sono un autogoal di Murillo e Nzola. Per i blucerchiati segna Sabiri.
(Prima Pagina News)
Sabato 17 Settembre 2022
Genova - 17 set 2022 (Prima Pagina News)
A decidere la partita sono un autogoal di Murillo e Nzola. Per i blucerchiati segna Sabiri.
E' ribaltone per lo Spezia: allo Stadio Picco, i padroni di casa sono riusciti a rimontare la Sampdoria nel derby ligure e a sconfiggerla per 2-1, riportando l'ottavo successo di seguito e avanzando in classifica, a 6 punti di distanza dai blucerchiati.

Match esplosivo fin dall'inizio, con contrasti e tensioni. All'11', inizia la giostra dei goal: Sabiri tira da 30 metri e beffa Dragowski con un tiro quasi imparabile. Un minuto dopo, la gioia blucerchiata si spegne: lo Spezia si porta in avanti sull'ala destra grazie a Holm che lancia un cross, ma la palla viene deviata da Murillo che proprio davanti ai suoi tifosi va in autogoal per l'1-1 in favore dei padroni di casa. E la difesa deve vedersela con le trottole Gyasi e Nzola, che creano molti problemi.

Al 33' Nzola subisce un fallo di Murillo e vuole il rigore, ma l'arbitro, Simone Sozza, della Sezione di Seregno (MB) non glielo concede. Gli spezzini mantengono il possesso della palla, mentre gli ospiti tentano l'affondo in contropiede con le fantasie di Djuricic e Sabiri. Il primo tempo finisce dopo una serie di interruzioni.

Giampaolo, che ha assistito al match dalla tribuna per via della squalifica, ha deciso di non far continuare Ferrari perchè ha ricevuto un'ammonizione, e all'inizio del secondo tempo lo sostituisce con Colley. Al 53' Caputo è di fronte a Dragowski, ma calcia sul portiere spezzino. Dall'altra parte, Audero salva la situazione deviando un colpo di testa di Ampadu.

Al 66', Sabiri tenta di andare sul 2-1 calciando una punizione che, però, viene respinta da Dragowski. Quindi, lo Spezia parte con il ribaltone da destra: di nuovo cross di Holm, che questa volta trova 'Nzola, bravo a inserirsi e a infilare la palla in rete al 72'.

La Samp prova ancora a pareggiare i conti facendo entrare Gabbiadini e Quagliarella negli ultimi minuti di partita, ma non basta, anche se Dragowski è costretto a compiere un miracolo per fermare il cannoniere blucerchiato e mantenere il vantaggio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

PPN
Prima Pagina News
Serie A
Spezia-Sampdoria

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU