Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Ddl Omofobia, Baldassarre (Lega): Legge che vuole punire chi non la pensa come i sinistri

"Mina pericolosamente la libertà di opinione di tutti i cittadini italiani"

(Prima Pagina News)
Martedì 30 Giugno 2020
Roma - 30 giu 2020 (Prima Pagina News)

"Mina pericolosamente la libertà di opinione di tutti i cittadini italiani"

“Oggi alla Camera sarà presentato il DDL ‘liberticida’ Zan. PD, M5S e Italia Viva sono spaccati su tutto, incapaci di dare risposte concrete al Paese, ma si dimostrano granitici solo su una cosa: favorire l’agenda politica della lobby LGBT. Questo governo abusivo, non legittimato dal voto degli Italiani, intende approvare un DDL che mina pericolosamente la libertà di pensiero e di opinione di tutti i cittadini italiani. Se dovesse passare, si potrá finire sul penale solo affermando che ogni bambino ha diritto ad una mamma e un papà, o che i bambini non sono merce e le donne non sono incubatrici. L’Italia si é sempre dimostrata un Paese tollerante ed inclusivo, dove le norme per prevenire o punire ogni comportamento violento o discriminatorio già esistono. Il vero obbiettivo del DDL Zan é punire chiunque manifesti un'opinione diversa dal pensiero unico dei sinistri. Faccio un appello alla componente cattolico-popolare del PD e di Italia Viva: se ancora esistono, si mobilitino immediatamente contro lo scempio del DDL Zan. Ribadiamo ancora una volta, con forza, il nostro ‘no’ ad una deriva ideologica e progressista che vuole affermare pratiche aberranti come la maternità surrogata, l’educazione gender nelle scuole, l’aborto e l’eutanasia.” Sono le parole di Simona Baldassarre, Eurodeputata della Lega.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Ddl Omofobia
Lega
PPN
Prima Pagina News
Simona Baldassarre

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU