Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Salute: a Padova maratona di 7 trapianti in 36 ore
Impiegati 120 operatori sanitari.
(Prima Pagina News)
Mercoledì 21 Luglio 2021
Padova - 21 lug 2021 (Prima Pagina News)
Impiegati 120 operatori sanitari.
7 trapianti di organi: polmoni, cuore, reni e pancreas in sole 36 ore sono stati eseguiti all’Azienda Ospedale Università di Padova. La maratona trapiantologica ha visto complessivamente 120 operatori sanitari impegnati; diverse le equipe di professionisti in campo con anestesisti, chirurghi di più discipline di cui oltre 60 sanitari alternatisi in più sale operatorie nel fine settimana a partire dalla mattinata di sabato 17 luglio a domenica 18 luglio.

Il personale coinvolto in questa complessa operazione ha compreso le Unità Operative di: COT Coordinamento Ospedaliero per i Trapianti dott. Pittarello Demetrio; Cardiochirurgia dott. Toscano Giuseppe - direttore prof. Gerosa Gino; Chirurgia Toracica dott. Nicotra Samuele e dott. Schiavon Marco – direttore prof. Rea Federico; Chirurgia Epatobiliare prof. Gringeri Enrico, dott. Bassi Domenico – direttore prof. Cillo Umberto; Trapianti renali dott. Tuci Francesco, dott.ssa Cristina Silvestre e il direttore prof. Rigotti Paolo; Istituto di Anestesia e Rianimazione; per la sala operatoria: dott. Shafer Karmi, Brezzi Maria Luisa, Sella Nicolò, Galligioni Helmut, Ieppariello Giovanna; per la Terapia Intensiva dott. Negrello Michele, Acciarri Emanuele, Piasentini Eleonora, Serra Eugenio, Persona Paolo, Boscolo Annalisa, Pettenuzzo Tommaso – direttore Paolo Navalesi; CRT Coordinamento Regionale per i Trapianti dott. Feltrin Giuseppe; il personale sanitario sia delle sale operatorie del Centro Gallucci che quello delle Sale Operatorie del Tropea (blocco operatorio secondo piano Policlinico), i Perfusionisti: tecnici di fisiopatologia cardiocircolatoria, con il coinvolgimento dei clinici Radiologi, del personale della Centrale Operativa del 118, della Croce Verde, del personale di Laboratorio e del Servizio Trasporti Interni.

7 le persone che hanno potuto riacquistare una vita migliore grazie alle donazioni multiple di organo avvenute che hanno consentito di realizzare:
1 trapianto di cuore
2 trapianti di polmone
2 trapianti di fegato
1 trapianto rene pancreas
1 rene

I 7 pazienti riceventi l’organo donato, 6 Italiani e 1 di altra nazionalità di età compresa tra i 35 e i 66 anni, sono attualmente monitorati, sotto stretta osservazione clinica, in fase post operatoria.

Il trapianto è un salvavita, fonte di guarigione e di ripresa di una vita normale, ecco perché donare gli organi è un grande gesto di solidarietà e altruismo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Ospedale Università di Padova
Padova
PPN
Prima Pagina News
trapianti

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU