Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Serie A: Beto decisivo per l'Udinese, 1-0 contro la Fiorentina
I friulani allenati da Andrea Sottil bissano il successo ottenuto a Monza. Cattiva la prestazione dei fiorentini.
(Prima Pagina News)
Mercoledì 31 Agosto 2022
Udine - 31 ago 2022 (Prima Pagina News)
I friulani allenati da Andrea Sottil bissano il successo ottenuto a Monza. Cattiva la prestazione dei fiorentini.
L'Udinese di Andrea Sottil bissa il successo contro il Monza vincendo per 1-0 in casa, alla Dacia Arena, contro una Fiorentina drasticamente modificata, con 9 cambi rispetto alla partita giocata contro il Napoli ma scarsa in termini di prestazioni. Al prossimo turno, i Viola avranno l'obbligo di giocare bene se vogliono sconfiggere la Juventus di mister Allegri.

Primi minuti di gioco sottotono, con i padroni di casa che mantengono il possesso della palla ma non affondano un colpo. Al 16' arriva il goal della bandierina: Venuti si fa rubare la palla da Deulofeu, che lancia per Beto, il quale si ritrova con la porta vuota e va a segno per i friulani. Gli ospiti protestano sostenendo che Beto abbia commesso un fallo, ma niente da fare, il goal non viene annullato.

Beto continua a dilagare, e dopo essersi mangiato tutta l'area fa correre un brivido lungo la schiena di Terracciano, che però, questa volta, non si fa trovare impreparato e respinge con il corpo.

I padroni di casa approfittano della stanchezza dei Viola facendosi ancora avanti, prima con Lovric (30'), poi con Udogie (32′), ma gli ospiti sfiorano l'occasione per pareggiare: Martinez Quarta tira di testa e costringe Silvestri a compiere una parata davvero miracolosa. All'intervallo, i friulani sono in vantaggio sull'1-0.

Nella ripresa, nessun cambiamento di sorta: la Fiorentina tenta di pareggiare, ma manca di organizzazione, mentre i padroni di casa giocano quasi sempre in contropiede, appoggiandosi sulla velocità di Udogie e sulle giocate di Deulofeu, entrambi premiati per le prestazioni ottimali.

Sottil opta per una sostituzione: a riposo Beto, dentro Success. La storia, però, resta la stessa: i padroni di casa non riescono a essere incisivi, mentre gli ospiti possono dire addio a qualsiasi speranza di chiudere la partita in pareggio.

Deulofeu prova a concludere con un gran tiro da fuori e tiene occupato Terracciano, e nel contempo Arslan, entrato in sostituzione di Lovric, rinforza il centrocampo.

Nel recupero, la Fiorentina tenta di attaccare la porta friulana, ma Silvestri non è impensierito, anche grazie all'attenzione mostrata da Becao e soci, che hanno superato le insicurezze che si erano palesate agli inizi di questo Campionato.

L'Udinese, dunque, raggiunge i 7 punti in classifica e si porta al nono posto, mentre i Viola restano fermi a 5 punti, in decima posizione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

PPN
Prima Pagina News
Serie A
Udinese-Fiorentina

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU