Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Genova: minacce e ricatti sessuali all'ex, in arresto un 42enne
L'uomo è stato posto agli arresti domiciliari per stalking, violazione di domicilio e "revenge porn". I due si erano conosciuti su internet lo scorso anno. 
(Prima Pagina News)
Lunedì 04 Aprile 2022
Genova - 04 apr 2022 (Prima Pagina News)
L'uomo è stato posto agli arresti domiciliari per stalking, violazione di domicilio e "revenge porn". I due si erano conosciuti su internet lo scorso anno. 
Un uomo di 42 anni è stato arrestato dai poliziotti del Commissariato di Cornigliano, a Genova, per aver minacciato, perseguitato e ricattato sessualmente l'ex compagna, conosciuta l'anno scorso su internet.

I due avevano iniziato una relazione, conclusasi a gennaio, ma a febbraio, stando agli inquirenti, l'uomo era andato all'abitazione della donna e, dopo aver parlato brevemente a distanza, aveva iniziato a prendere la porta a calci. Poi, dopo essere uscito dall'abitazione, era entrato nella sua macchina, con la quale, in retromarcia, aveva distrutto il cancello.

La scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza, installate dalla donna.

Il 42enne, inoltre, era spesso in stato di ubriachezza, e negli ultimi due mesi aveva contattato la donna in maniera continuativa, inviandole messaggi e chiamandola. Nei messaggi e durante le chiamate, la donna riceveva offese e minacce, anche con una foto in cui era raffigurata una pistola.

Più volte, la donna l'aveva trovato nel giardino della sua abitazione. L'uomo, inoltre, aveva divulgato via WhatsApp foto intime che la donna gli aveva inviato nel corso della loro relazione.

Per l'uomo, il Pm ha chiesto gli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, con le accuse di stalking, violazione di domicilio e revenge porn.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

arresti domiciliari
Genova
Polizia
PPN
Prima Pagina News
revenge porn
stalking
violazione di domicilio

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU