Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Parma: Bambino morto per una dose di metadone, imputata la madre
La donna é accusata di omicidio preterintenzionale.
(Prima Pagina News)
Mercoledì 20 Gennaio 2021
Roma - 20 gen 2021 (Prima Pagina News)
La donna é accusata di omicidio preterintenzionale.
Non sarebbe morto per un tragico incidente casalingo il bambino di un anno e mezzo deceduto circa tre anni fa a Parma. Secondo gli inquirenti a provocare il decesso del piccolo, il 4 aprile del 2018, sarebbe stato del metadone. Per questo il giudice per le udienze preliminari del Tribunale parmense ha rinviato a giudizio la madre del bambino con l'accusa di omicidio preterintenzionale.


Il processo dovrà ora stabilire se é vero e, nel caso fosse accertata la sua colpevolezza, perché la donna, che sarebbe tossicodipendente, abbia dato una dose di metadone al figlio. Le analisi efettuate sul sangue della vittima hanno evidenziato tracce dell'oppioide sintetico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

bambino morto
madre a processo
metadone
Parma
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU