Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Roma, Carmine Belfiore è il nuovo Questore della città
Il primo messaggio di saluto e di benveuto gli arriva dal sindaco di Roma Roberto Gualtieri: "Buon lavoro a Carmine Belfiore nominato nuovo Questore di Roma. Pronti a collaborare per la sicurezza e il bene della nostra comunità. Grazie a Mario Della Cioppa per il suo impegno al servizio dei cittadini della Capitale".
di Pino Nano
Mercoledì 23 Novembre 2022
Roma - 23 nov 2022 (Prima Pagina News)
Il primo messaggio di saluto e di benveuto gli arriva dal sindaco di Roma Roberto Gualtieri: "Buon lavoro a Carmine Belfiore nominato nuovo Questore di Roma. Pronti a collaborare per la sicurezza e il bene della nostra comunità. Grazie a Mario Della Cioppa per il suo impegno al servizio dei cittadini della Capitale".

Di Carmine Belfiore, al Ministero dell’Interno ne parlano come uno dei migliori poliziotti sulla piazza, ma non a caso il Consiglio dei Ministri lo ha nominato da oggi Questore di Roma Capitale, un ruolo tra i più complessi della vita di un poliziotto che si rispetti. Nasce a Rossano calabro il 26 febbraio 1961, dopo una lunga trafila on the road diventa questore di Terni, poi di Latina, e da oggi di Roma Capirale. Il questore Carmine Belfiore prende il posto di Mario Della Cioppa.

Un curriculum di tutto rispetto. Laureato in giurisprudenza, Carmine Belfiore, è entrato in Polizia nel 1985. Dopo aver diretto la sezione antiterrorismo della Digos di Genova, nel 1989 è approdato alla Digos di Roma, dove ha diretto prima la sezione "informativa di sinistra" e, successivamente, la sezione "terrorismo di sinistra", quindi l'incarico di vice-dirigente.

Nell'agosto 2000 è stato trasferito presso la Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione (ex Ucigos) dove ha assunto la direzione della "Divisione Operativa" in cui ha coordinato importanti indagini sul terrorismo. Dal 2003 al 2008 è stato distaccato presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri (ex Sisde).

Nel marzo 2008 ha fatto rientro nella polizia ed è stato assegnato alla questura di Roma dove ha diretto i Commissariati di Tivoli, San Lorenzo e Viminale. Ha ricoperto, dal mese di giugno 2011 fino ad agosto 2013, l'incarico di vice-questore vicario a Roma. Dall'agosto 2013 fino a luglio 2017 ha ricoperto l'incarico di Questore di Terni. Dal 3 luglio 2017 fino all'aprile 2019 è stato Questore di Latina, per poi assumere un nuovo incarico all'ispettorato generale del Senato a Roma.

Quando il 3 luglio 2017 diventa Questore di Latina rilascia alle agenzie di stampa una dichiarazione che la la dice lunga sul suo impegno e sulla modestia del suo carattere:«Ringrazio il capo della polizia – ha detto Carmine Belfiore incontrando la stampa – che mi ha assegnato un incarico che mi gratifica moltissimo. Sono un operaio della polizia di Stato, al servizio dei cittadini. So di raccogliere un eredità importante, quella del Questore De Matteis, che qui ha fatto non bene ma benissimo tanto da meritare la cittadinanza onoraria. Ma mi conforta sapere di avere un team di grande professionalità, di colleghi bravissimi».

Una delle prime reazioni :«Auguri di buon lavoro a Carmine Belfiore, nuovo questore di Roma» viene dall’eurodeputato di Fratelli d’Italia Denis Nesci, che aggiunge: «calabrese e dalla comprovata e prestigiosa esperienza a servizio dello Stato, andrà a ricoprire un ruolo centrale per l’ordine e la sicurezza della Capitale. Un autorevole dirigente di polizia che, sono certo, saprà essere punto di riferimento per le istituzioni, grazie alla notevole esperienza maturata nel suo lungo percorso professionale».

Al nuovo questore di Roma gli auguri anche di Prima Pagina News.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Carmine Belfiore
Pino Nano
PPN
Prima Pagina News
Questore
Roma

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU