Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Salvatore Parisi: Investimento con reddito passivo in Thailandia, la guida completa e aggiornata su come investire nel mattone anziché nelle banche
Nei momenti di bassa marea l'investitore può trovare le occasioni migliori per investire. L'esperienza di un profondo conoscitore della materia e in special modo della Thailandia.
di Francesco Tortora
Mercoledì 12 Gennaio 2022
Dal nostro corrispondente a Bangkok - 12 gen 2022 (Prima Pagina News)
Nei momenti di bassa marea l'investitore può trovare le occasioni migliori per investire. L'esperienza di un profondo conoscitore della materia e in special modo della Thailandia.

Salvatore Parisi, nato nel 1968 e padre di 2 figli, è un Agente Immobiliare da più di trent’anni. Dopo essersi formato professionalmente in Italia presso importanti gruppi immobiliari in franchising, si è sempre interessato al mondo del Real Estate aggiornandosi continuamente frequentando corsi e acquisendo una notevole esperienza per il mercato immobile per l’estero. La sua forte passione per i viaggi gli ha permesso di fare delle comparazioni dei mercati immobiliari con l’Italia diventando nel tempo un consulente immobiliare per moltissimi clienti. Avendo una visione completa su come funziona il mercato immobiliare, ha acquisito negli ultimi 10 anni delle competenze specifiche negli investimenti con rendita garantita, un punto di riferimento per numerosi clienti internazionali, ed è molto coinvolto in attività sociali che riguardano l’accessibilità dove l’obiettivo è quello di vivere all’interno di in una casa priva di barriere architettoniche per un mondo accessibile a tutti. Oggi ricopre anche la carica di Vice Chairman, Thailand - Southern Regional Phuket della THAI – ITALIAN Chamber of Commerce.

Nel gennaio 2022 pubblica un interessante volume, basato proprio sulle sue grandi esperienze nel settore specifico, intitolato: Investimento con reddito passivo in Thailandia: la guida completa e aggiornata su come investire nel mattone anziché nelle banche.

Il momento economico, sulle piazze economico-finanziarie internazionali e -più nello specifico in Thailandia- sta vivendo un momento complesso e parecchio difficile da decifrare. Per Salvatore Parisi, però, è soprattutto in questi momenti che l'investitore accorto può identificare le migliori opportunità per ottimizzare i vantaggi migliori da situazioni che sembrerebbero -a prima vista- depresse.

 

Innanzitutto, può spiegarci -in special modo per il lettore poco avvezzo a questo argomento- cosa si intende per "investimento con reddito passivo"?

 

In realtà esistono diversi tipi di reddito, il reddito Attivo, reddito generato dal lavoro e poi guadagnato, il reddito di portafoglio, reddito da interessi o profitto da beni che già possediamo e il reddito passivo, per esempio il reddito generato dall'affitto.

E proprio su questo punto che si concentra la mia guida sul reddito passivo generato da un affitto che -per essere più chiari- non è quello classico tradizionale di acquistare una proprietà e dopo occuparsi di trovare un inquilino etc etc, bensì quello di investire in progetti dove esiste il programma del Rental Guarantee, nel libro c'è proprio il capitolo dedicato al Rental Guarantee dove si spiega con esattezza il programma e soprattutto i suoi vantaggi.    

 

La Thailandia -come del resto tutto il Mondo- sta affrontando una recrudescenza nella diffusione di casi Covid a causa della variante Omicron, successivamente alla lotta non ancora conclusa contro la variante Delta. Il quadro economico locale è abbastanza fermo, in alcuni settori -come il ramo merceologico e quello turistico- è drammaticamente asfittico. Perché un potenziale investitore, oggi, dovrebbe impegnarsi in campo immobiliare in questa regione?

 

Perché le opportunità che il mercato offre, in particolar modo in Thailandia, dove il mercato immobiliare riserva sempre possibilità e occasioni, e proprio in questi momenti di flessione, quando l'economia rallenta o qualche crisi ostacola la crescita, per chi opera in questo settore si aprono nuovi scenari.  Anzi, è proprio nei periodi di "bassa marea" che emergono le opportunità migliori e bisogna solo saperle cogliere.

 

In base alla sua esperienza, dove avrà visto parecchie fasi di economia in crisi ed altrettante risalite fruttuose, cosa potrebbe dire -nella direzione dell'incoraggiamento- per sostenere e rinvigorire la volontà di investire in campo immobiliare in Thailandia?

 

Io vivo e opero in Thailandia ormai da 12 anni, non ero presente nel periodo dello tsunami, la ripresa della popolazione dopo questo disastro è stata velocissima, i thailandesi sono un popolo molto forte e unito al proprio interno, quindi anche questa situazione di pandemia più volte paragonata allo tsunami (con la differenza che questa ondata ha colpito il mondo intero), si supererà velocemente, io ne sono molto fiducioso, senza dimenticare che la ripresa sarà anche grazie ai forti interessi economici che ci sono da parte di tantissime Nazioni che hanno investito in Thailandia in vari settori.

Avere un immobile in Thailandia come in qualsiasi altra località Turistica importante nel mondo, ti permette di avere diversi buyer quelli locali e buyer internazionali. Quindi con più possibilità di rivendere il proprio immobile nel caso ci fosse l'esigenza di acquistarne uno più grande oppure diversificare l’investimento.  

 

Il Volume "Investimento con reddito passivo in Thailandia: la guida completa e aggiornata su come investire nel mattone anziché nelle banche" è acquistabile online su Amazon all'indirizzo:
https://www.amazon.it/dp/B09PTGMXYM

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

investimenti
Investimento con reddito passivo in Thailandia
libro
PPN
Prima Pagina News
Salvatore Parisi
Thailandia

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU